Iscriviti

GF VIP 6, lo sponsor Mikado si dissocia da alcuni comportamenti

La Mikado, sponsor del Grande Fratello Vip, prende le distanze e si dissocia da alcuni comportamenti non coerenti con i loro valori. Nello specifico quelli inerenti a Katia Ricciarelli.

Televisione
Pubblicato il 7 gennaio 2022, alle ore 12:00

Mi piace
1
0
GF VIP 6, lo sponsor Mikado si dissocia da alcuni comportamenti

Negloi ultimi giorni è scoppiato un vero putiferio, al Grande Fratello Vip. Non solo in casa le liti ed i dissapori sembrano aumentati ma anche fuori dalla casa c’è chi reclama squalifica e provvedimenti.

Katia Ricciarelli, da ormai quasi quattro mesi nella casa è colei che ha scatenato tutto questo, le sue parole ed i suoi insulti non sono passati inosservati a nessuno. Il Corriere della Sera ha pubblicato un articolo in merito,dal titolo “Katia Ricciarelli, le uscite orrende e razziste su gay, disabili e omosessualità, sono inaccettabili sulla tv generalista”. Nell’articolo: “La soprano si è distinta per insulti senza filtro che denotano anche mancanza di pudore e saggezza per una donna di 75 anni: forse farebbe meglio a frequentare altri lidi”.

Le parole del Corriere della Sera, sono quelle di molti utenti che hanno lo stesso pensiero e si sono resi conto che la soprano ha realmente esagerato. I suoi infatti, non sono i soliti insulti di chi sta litigando ma ha utilizzato frasi razziste e contro gay e disabili.

Insomma, la polemica è veramente enorme ed in moltissimi minacciano di manifestare o di non guardare più il reality. Da giorni poi, si vocifera che alcuni sponsor si siano disocciati ed abbiano concluso il contratto proprio per questo motivo. La questione è veramente seria e nella puntata di stasera, probabilmente verrà preso un provvedimento, tutti sperano verso la soprano.

Anche la Mikado, sponsor del GF, dopo varie segnalazioni degli utenti ha risposto: “Grazie per la segnalazione. Mikado è da sempre sostenitore di valori come rispetto e inclusione e ci dissociamo da qualsiasi comportamento dei concorrenti non coerente con i nostri valori. Ti informiamo che abbiamo già segnalato alla produzione del programma alcuni avvenimenti. Un saluto dal team Mikado”.

Anche il team Mikado prende le distanze da questi comportamenti ed atteggiamenti. Si vocifera però che la soprano sia protetta e che probabilmente non verrà squalificata. Se tutto questo venisse preso sotto gamba e non punito severamente si farebbe passare un’immagine ed un messaggio sbagliato ai telespettatori. Attendiamo con ansia la puntata di stasera per vedere cosa accadrà.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Codino

Marta Codino - Mi auguro che stasera vengano presi dei provvedimenti contro Katia. Inizia ad essere veramente assurdo il fatto che una donna che sta sbagliando in modo serio non venga punita ma anzi sempre protetta. Lulù, sicuramente non ha pronunciato parole molto carine ma mai razziste o omofobe. La Ricciarelli va punita non per i litigi ma per le parole razziste ed omofobe che ha pronunciato.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!