Iscriviti

GF Vip 6, la nomination della discordia fa piangere Lulù

Durante la puntata di ieri sera al Grande Fratello Vip, Manuel Bortuzzo ha nominato Lulù Selassiè che non l'ha presa molto bene. La ragazza ha spiegato i motivi delle sue lacrime ma un certo sorriso non è passato inosservato.

Televisione
Pubblicato il 4 dicembre 2021, alle ore 15:09

Mi piace
2
0
GF Vip 6, la nomination della discordia fa piangere Lulù

Al Grande Fratello Vip, la storia tra Manuel Bortuzzo e Lulù Selassiè sembra ormai conclusa. Bortuzzo e la Selassiè hanno avuto dei momenti intimi e di alchimia all’inizio del reality. Poi c’è stato un brusco arresto da parte di Manuel che non sopportava più gli atteggiamenti di Lulù.

La ragazza oiù volte rimproverata anche da Signorini, rincorreva il ragazzo per tutta la casa, come fosse stata una stolker. In molti gli hanno spiegato che deve lasciare a Manuel i suoi spazi ed i suoi momenti perchè per la situazione che purtroppo è costretto a vivere ne ha bisogno. L’etiope non aveva inizialmente capito ed ha continuato con costanza a rincorrere il ragazzo, che a volte arrivato alla disperazione l’ha anche trattata in maniera poco carina.

Sembra che ora, la Selassiè ,abbia recepito il messaggio anche perchè Manuel si è completamente distaccato da lei e spesso l’ha anche rimproverata per i suoi atteggiamenti. Pochissimi giorni fa abbiamo sentito delle dichiarazioni di Bortuzzo che affermava con sicurezza che tra lui e Lulù era definitivamente finita e che lei gli aveva fatto del male. Infatti, come poi Aldo Montano, ha spiegato anche ieri durante le nomination, Manuel ad ogni discossione con Lulù o ad ogni arrabbiatura aveva la febbre.

Ieri sera durante le nomination palesi, Manuel ha votato Lulù per la seconda volta. La motivazione: “Io nomino Lulù perché è l’unica persona che in questi giorni mi ha fatto stare male“. Prontamente Signorini chiede a Lulù cosa ne pensasse e se ci fosse rimasta male. La ragazza, tra le lacrime risponde: “No, non me l’aspettavo perché io contro di lui non ho nulla. Mi viene da piangere a dirlo però purtroppo non riesco a fermarmi. Io nonostante abbia sofferto in determinate situazioni non ho mai smesso di volergli bene e non ho mai avuto una rabbia verso di lui, quindi non mi sarei mai aspettato che mi nominasse, sono sincera”.

L’etiope rimasta delusa dalla nominatiom del suo ex, continua dicendo che lei prova dei sentimenti per lui e che poteva votare altre persone. Afferma anche che lui è al corrente del fatto che lei ha bisogno di stare nella casa e che lei non voterebbe una persona con cui ha avuto momenti privati.

Di tutto questo, ciò che non è passato inosservato al pubblico è stato il sorrisetto che aveva Manuel mentre Lulù era in lacrime. Diciamo che il pubblico è spaccato; c’è chi dice che lui è arrivato all’esasperazione e non sopportadola più ha questi atteggiamenti e chi dice che davanti ad una donna che piange non si ride mai. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Codino

Marta Codino - Io penso di capire l'esasperazione di Manuel. Lulù è veramente molto pesante e sicuramente lui ha bisogno dei suoi spazi. E' ovvio che arrivando all'esasperazione poi ha degli atteggiamenti poco carini ma è stato anche molto sincero nel votarla. Se lui non tollera più la sua presenza è giusto che abbia votato lei con la motivazione che ha dato. Non mi piace però quel sorrisetto, è vero che Lulù è pesante ma è comunque un essere umano che sta piangendo e riderle in faccia non è cosa giusta.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!