Iscriviti

GF Vip 6, guai per Lulù. La principessa infrange il regolamento: chiesti provvedimenti

In queste ore nella Casa del "Grande Fratello Vip" sembra esserci stata una violazione del regolamento da parte di Lulù Selassié: ecco come sono andati i fatti.

Televisione
Pubblicato il 2 dicembre 2021, alle ore 10:30

Mi piace
4
0
GF Vip 6, guai per Lulù. La principessa infrange il regolamento: chiesti provvedimenti

Le new entry della Casa del “Grande Fratello Vip” sembrano aver portato un po’ di scompiglio tra i coinquilini, soprattutto Maria Monsé ha avuto scontri molto forti con Lulù Selassié. In queste ore sta facendo capolino anche l’ipotesi di una violazione del regolamento che potrebbe comportare dei provvedimenti nei confronti della principessa etiope.

In pratica la Monsé sostiene di essere stata “spiata” durante un suo confessionale proprio da Lulù e questo è severamente vietato dal regolamento, in quanto la chiacchierata nel confessionale deve rimanere un momento assolutamente privato e nessun coinquilino può ascoltare ciò che viene riferito nella camera rossa del GF.

Lulù ascolta il confessionale della Monsé e rischia provvedimenti

Lulù, invece, ha riportato pari pari le parole della Monsé facendo capire alla vippona di essere stata ascoltata nel suo sfogo privato. Questo l’ha fatta andare su tutte le furie e si è confidata con Davide Silvestri, riferendogli anche la grave offesa ricevuta dalla principessa: “Mi ha dato dell’idiota. E adesso vogliamo dire che ha detto “idiota” perché ha la crisi di panico? Ora ogni parolaccia che dice è perché ha la crisi di panico, non mi sembra”, aggiungendo poi: “Lei mi è corsa dietro perché ha la pretesa che io non possa parlare in confessionale ed esprimere un parere. Ha origliato e quando sono uscita mi ha detto che non le piace che gli altri la giudichino“.

Silvestri è rimasto molto sorpreso da questa rivelazione e ha fatto notare a Maria che il fatto di essere stata “spiata” non è consentito dal regolamento e le ha suggerito di richiedere dei provvedimenti a riguardo: “Se è vero devi parlare con il Grande Fratello, è un atteggiamento che deve essere punito. Non si può origliare” e dopo questo consiglio, la Monsé si è diretta nuovamente nel confessionale, molto probabilmente seguendo il consiglio di Silvestri.

Nel frattempo Lulù, in camera da letto, si è sfogata con alcuni vipponi ammettendo di aver ascoltato le parole della Monsé in confessionale, ma non perché abbia origliato di proposito, semplicemente perché da fuori si sente tutto.

La principessa è fuori di sé per ciò che ha ascoltato e non risparmia giudizi molto forti nei confronti della Monsé: “Idiota patentata. Sono libera di dire quello che penso. Mi sono rotta il caz**. Ho incontrato Maria fuori dal confessionale e purtroppo si sente quando uno parla. Ha detto: “Queste persone non sanno cosa sia la fatica nella vita”, ma tu che caz** ne sai di cosa abbiamo provato a fare io e le mie sorelle prima. Ha detto che si è sentita insultata. Nel confessionale usa parole che davanti a noi non usa. Io le ho detto di parlare dei cavoli suoi in confessionale, non di me. Non devi parlare del mio attacco di panico”, ha infine concluso Lulù sempre più contrariata e offesa. Vedremo se l’argomento sarà ripreso da Alfonso Signorini nella puntata del Grande Fratello che andrà in onda domani sera 3 dicembre, come sempre su Canale 5.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Lulù, secondo il mio punto di vista, sta veramente esagerando. Non riesce a controllare le sue reazioni e si sente sempre in diritto di avere reazioni inconsulte con gli altri inquilini. Sicuramente la giovane età non gioca a suo favore, ma la sua immaturità le fa dimostrare ancora meno anni di quelli che ha.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!