Iscriviti

GF VIP 6: degenera la situazione nella casa, accuse razziste

Nella casa del Grande Fratello Vip, la situazione sta realmente degenerando. Liti accesissime, diverbi forti, conditi da insulti ed anche accuse di razzismo.

Televisione
Pubblicato il 4 gennaio 2022, alle ore 22:41

Mi piace
1
0
GF VIP 6: degenera la situazione nella casa, accuse razziste

Ormai nella casa del Grande Fratello Vip, la spaccatura è veramente troppo profonda. Nella casa più spiata d’Italia le donne sono veramente agguerrite e non perdono occasione per attaccarsi ed insultarsi in maniera forte e decisa.

Da una parte ci sono Katia, Manila e Soleil dall’altra le sorelle Selassiè, Miriana e Sophie. Chi è sempre al centro della lite sono Katia e Soleil contro le principesse e Miriana. Manila, molto più diplomatica cerca sempre delle scusanti per le sue amiche ed il chiarimento con le rivali. Sophie, avendo un carattere meno acceso, sta al suo posto e risponde solo se attaccata. 

Dopo la puntata di ieri sera, dove già c’erano stati degli scontri molto acessi, nella giornata di oggi non è andata meglio. Lo scontro più aspro è stato quello tra Lulù e Katia, alla quale si è aggiunta Soleil.

Tutto è nato per la spesa, che alcuni inquilini hanno deciso di fare separatamente. Katia, urtata per questo e per il fatto che alcuni di loro avessero comunque mangiato il polpettone ha detto a Lulù: “Vergognatevi. Non hai interesse nel parlare con me? Allora vai a mangiare fuori, fila! Parla bene, str**za. Vai a scuola tu al tuo paese!

Lulù non ha esitato a rispondere: “Io mangio dove ca**o mi pare. Ma chi sei, la padrona di casa? Chi pensi di essere? Nessuno è il padrone, siamo tutti uguali qua. Str**za sarai tu, ma che vuoi? Tu attacchi la gente, insulti e aggredisci le persone credendo di passarla liscia […] Io sono nata in Italia, primo. Secondo, non ti permettere mai più perché la gente ti ha abituato male a te che ti hanno fatto sentire troppo stoca**o”.

Parole forti quelle di entrambe, ma ciò che ha infuriato il pubblico è stata la frase di Katia rivolta a Lulù sull’andare a studiare al suo paese. Il popolo del web si è scagliato contro Katia definendola razzista e chiedendo la squalifica della concorrente. Già, da poco, aveva insultato la Selassiè dandole della ‘scimmietta che sta con le gambe aperte’. Due connotati poco carini, in primis perchè la scimmietta potrebbe essere sempre a sfondo razzista e poi perchè dire ad una donna che sta con le gambe aperte è come se le avesse dato della poco di buono. 

Subito dopo lo scontro con Soleil, dove anche in questo caso gli insulti e le parole sono state forti. In molti pensano che Katia e Soleil siano protette dagli autori e dallo stesso Signorini perchè negli anni passati per molto meno si veniva squalificati.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marta Codino

Marta Codino - Situazione surreale. Che nelle case degli italiani entri tutto questo è allucinante. Il GF è un esperimento sociale ma per far conoscere le realtà e le problematiche della gente. Attaccarsi e litigare lo capisco, ma non in questi termini e non in questo modo. Spero che chi di dovere prenda dei provvedimenti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!