Iscriviti

GF Vip 6, Alex Belli conforta Soleil e le racconta le rivelazioni in confessionale: "Sei caduta in un tranello"

Alex Belli sceglie di stare dalla parte di Soleil Sorgé, quando invece tutta la casa - soprattutto le donne - sembrano averle fatto terreno bruciato intorno: ecco nel dettaglio.

Televisione
Pubblicato il 1 ottobre 2021, alle ore 09:38

Mi piace
5
0
GF Vip 6, Alex Belli conforta Soleil e le racconta le rivelazioni in confessionale: "Sei caduta in un tranello"

Partito un po’ in sordina, sembra che il “Grande Fratello Vip” stia spiccando il volo, grazie agli ultimi avvenimenti nella Casa. Protagonista Soleil Sorgé che è stata tacciata di razzismo per aver usato il termine “scimmie” durante il forte confronto tra Alex Belli e il modello Sami, nel quale aveva preso la parola anche Ainett ed è proprio lei la più ferita e scossa.

Guarda caso, proprio Alex Belli in questo momento sta prendendo le difese di Soleil, confortandola in un momento difficile per lei, visto che la Casa le si è rivoltata contro: “Io sono certo che la tua intenzione non era razzista e sono convinto che lo sanno anche loro. Sei caduta nella loro trappola. – riporta Biccy.it – Attenta a ogni mossa che fai, loro non aspettano altro che attaccarti. Così come a me ieri sera. Sono caduto in un tranello, ci sono cascato” così Belli avanza l’ipotesi di un complotto contro di loro, come se gli altri coinquilini avessero preso la palla al balzo per attaccarli.

Le rivelazioni di Alex Belli

Non solo, l’attore è talmente convinto della sua teoria che rivela anche cosa gli è stato consigliato in confessionale: “Stamani quando sono entrato in confessionale mi hanno detto ‘Belli glissa’”, in pratica ha interpretato questo “glissare” come una specie di consiglio da parte della redazione a non cedere alle provocazioni: “Guarda che questa cosa è soltanto la punta dell’iceberg“, conclude poi.

Quando Soleil si allontana per raggiungere la camera da letto, Alex rimane con alcuni coinquilini e continua a lamentarsi di questo “tutti contro uno” che si è creato nella Casa. Un accanimento che ritiene sbagliato e ingiusto, soprattutto mettendo in conto che – secondo lui – in molti non aspettavano altro per infierire sull’ex corteggiatrice di “Uomini e Donne“.

Poi non mi va di vedere Soleil che sta male per un tranello conclude infine Belli, sempre più convinto che quella situazione sia stata creata ad hoc e le accuse di razzismo abbiano fatto comodo a molti, nella Casa. Stasera scopriremo come verrà affrontato il caso nella diretta su Canale 5.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Cristina Giuli

Cristina Giuli - Se si crede alla buona fede di Soleil, il fatto non esiste. Se invece si è convinti che Soleil abbia dato delle "scimmie" con un'intenzione razzista, allora la cosa diventa molto grave. Vedremo stasera Signorini come affronterà questo spinoso argomento che però potrebbe garantire un balzo in avanti in fatto di ascolti.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!