Iscriviti

GF 16, Valentina Vignali nuovamente sotto accusa. La cestista sarebbe contro le famiglie gay: "Sono tradizionalista"

Valentina Vignali, durante un colloquio con il collega gieffino Cristian Imparato, ha espresso il suo parere negativo in merito alle famiglie gay ma soprattutto nei confronti dei single pronti ad adottare o avere un bambino. Ecco cosa è successo.

Televisione
Pubblicato il 15 aprile 2019, alle ore 08:17

Mi piace
6
0
GF 16, Valentina Vignali nuovamente sotto accusa. La cestista sarebbe contro le famiglie gay: "Sono tradizionalista"

Non si placano le critiche e le polemiche nei confronti della gieffina Valentina Vignali che, entrata lunedì 8 aprile 2019 nella casa del Grande Fratello 16, ha già fatto discutere e non poco. Molti sono infatti stati gli utenti del web che si sono accaniti contro di lei per le sue esternazioni ma anche per alcuni atti osceni in luogo pubblico.

La cestista infatti, si è mostrata a favore di telecamere senza slip, mentre si accingeva ad alzarsi dal letto ma in questi giorni a finire sotto accusa è anche il suo “dirsi tradizionalista” in merito alla famiglie gay e soprattutto ai single intenzionati ad adottare o ad avere un bambino. Valentina infatti ha palesato il suo pensiero in occasione di un faccia a faccia con Cristian Imparato e la sua voglia di diventare papà un giorno anche senza un compagno a suo fianco.

“Voglio essere padre, sono tanti i bambini che crescono con la nonna o con la mamma, o solo con il padre, perché io non potrei?” aveva infatti chiosato l’ex bambino prodigio di “Io Canto”. Immediata infatti la reazione della Vignali che su certi argomenti si è dimostrata molto intransigente non concependo dunque la famiglia che non sia composta da un padre e una madre.

“Io invece non sono troppo d’accordo, cioè bò. Questa è una cosa molto delicata. Io sono molto tradizionalista. Io credo fermamente nella casa, nella famiglia con la madre donna e il padre uomo. Io la penso così. Poi sicuramente un bimbo sta meglio in una famiglia serena che in situazioni difficili dove le madri e i padri fanno i macelli. Però sono tradizionale io” ha affermato Valentina Vignali.

Per fortuna a mettere un po’ d’ordine nella casa del Grande Fratello 16 ci ha pensato Kikò Nalli che invece sembra pronto a tutti gli effetti ad appoggiare Cristian Imparato ma soprattutto le famiglie non tradizionali, essendo lui stesso arcobaleno al 100%. Non ci resta che vedere se nella puntata di lunedì 15 aprile, Barbara D’Urso dirà la sua in merito e magari vorrà spiegazioni da parte della Vignali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Mara Ricci

Mara Ricci - Credo che Valentina Vignali non si sia ancora accorta del tutto di essere ripresa 24 ore su 24 dalle telecamere e di non essere a casa sua dove può permettersi di dire e fare ciò che vuole. A prescindere dalla sua opinione personale nei confronti delle coppie gay e delle famiglie tradizionali, la cestista dovrebbe darsi un attimo una calmata e lasciare le sue manie di protagonismo fuori dalla porta rossa.

Lascia un tuo commento
Commenti
Sabrina Giorgi
Sabrina Giorgi

16 aprile 2019 - 14:33:32

Sono convinta che come lei la pensino migliaia di altre persone ma ben pochi hanno gli attributi per esporre il proprio pensiero in diretta.. anche io essendo molto credente sono a favore delle famiglie etero e contro quelle omosessuali.

0
Rispondi