Iscriviti

Fiorello, non poteva mancare a "90 Special"

Al primo appuntamento su Italia 1 "90 Special", condotto da Nicola Savino non potevano mancare Jovanotti e Fiorello. Una partenza carica di emozioni, indimenticabile.

Televisione
Pubblicato il 18 gennaio 2018, alle ore 15:27

Mi piace
15
0
Fiorello, non poteva mancare a "90 Special"

Fai un programma sugli anni ’90 e non mi inviti? Sono su un treno per Milano, a spese mie, e stasera ci sarò anch’io, anche se tu non lo sai!“: con queste semplici ed entusiasmanti parole Fiorello ha chiamato Nicola Savino, in diretta su Italia 1 con Linus Deejay, annunciandogli che sarebbe stato presente insieme agli altri ospiti nella prima puntata della nuova trasmissione “90 Special” su Italia 1.  E così è stato.

Scherzando, Fiorello, avrebbe anche detto, sempre al telefono, a Savino: “Potevo venire ospite nella seconda puntata, ma il programma te lo taglieranno prima“. Il re del karaoke, tra i grandi protagonisti degli anni ’90, che non ha accettato l’invito di Claudio Baglioni di partecipare al Festival di Sanremo, ha voluto invece esserci, al programma dedicato agli anni ’90 di Nicola Salvino, andato in onda ieri sera.

L’annuncio, carico di felicità e commozione, lo aveva dato lo stesso Savino sulla pagina Facebook informando i fan dell’ospite tanto gradito, a cui non potevano mancare gli hashtag  #90special e #italiauno: “Mi ha appena telefonato Fiorello in radio per dirmi che mi farà una sorpresa e apriremo insieme il programma. E’ il sogno di una vita che si avvera: Jovanotti e Fiorello in un programma con me”

E Fiorello non è mancato all’appuntamento. Ieri sera 17 gennaio, insieme a Jovanotti e a Savino, Fiorello era presente nella prima puntata di “90 Special“, partita alla grande ricordando gli indimenticabili anni ’90: le mode, le tendenze, la musica. Reinterpretando un pezzo molto celebre di Raf, Jovanotti ha cantato: “Cosa resterà di questi anni Novanta“. Hanno ricordato, “1 2 3 Jovanotti“, il format musicale in onda su Italia 1, alla fine degli anni ’90

Rosario Tindaro Fiorello, il suo nome completo, a partire dal 29 gennaio andrà in onda, ogni giorno, dalle 19 alle 20, su Radio Deejay, con una nuova trasmissione: ‘Il Rosario della sera‘. Il direttore artistico dell’emittente, Linus, a proposito avrebbe confidato: “Riportarti qui in radio era un capriccio che volevo togliermi prima di andare in pensione“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Marilena Carraro

Marilena Carraro - Tanti auguri a chi ha la musica nel cuore e nel corpo come i protagonisti della serata su Italia 1. La musica scaccia i pensieri, mette allegria e accompagna molte persone sole. Una missione, un compito importante, alla fine e per questo auguro al trio di riprodurre musica e testi capaci di dare tono alla vita...

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!