Iscriviti

Festival di Sanremo, Achille Lauro in versione Elisabetta I Tudor

Nella puntata finale del "Festival di Sanremo" il cantante Achille Lauro si presenta vestito da Elisabetta I Tudor, conosciuta anche come la "regina vergine".

Televisione
Pubblicato il 10 febbraio 2020, alle ore 10:31

Mi piace
5
0
Festival di Sanremo, Achille Lauro in versione Elisabetta I Tudor

Per la puntata finale del “Festival di Sanremo“, andato in onda nella giornata dell’8 febbraio, Achille Lauro è Elisabetta I Tudor. Su Instagram, oltre a pubblicare alcune immagini del suo make up, dichiara: “Elisabetta 1 Tudor, vergine sposa della patria, del popolo, dell’arte e difensore della libertà. Che Dio ci benedica”.

Nelle puntate scorse Achille Lauro si è vestito prima da San Franceso d’Assisi, poi Ziggy Stardust di David Bowie, e infine come la Marchesa Luisa Casati Stampa. Il cantante ha voluto prima spogliarsi dei suoi beni, per poi mostrarsi come un’anima ribelle, simboleggiando tutta la sua libertà.

Il look di Achille Lauro

Sul suo outfit Achille Lauro dichiara: “Sono stato molto colpito dalla sua indipendenza, di cui aveva fatto un vero e proprio baluardo. Mi è parso il personaggio più adatto per chiudere la serie di performance con cui, in queste sere, ho unito personaggi che in modi diversi mi hanno ispirato attraverso modalità altrettanto differenti di esprimere e vivere la libertà”.

Achille Lauro dichiara che Elisabetta I Tudor è riuscita a tener testa agli uomini con cui si confrontava, facendolo anche grazie al suo aspetto, indossando abiti larghi sulle spalle per rendere la propria fisicità imponente quanto la sua personalità, con l’obbiettivo di non sentirsi mai inferiore rispetto ai maschi.

Elisabetta I Tudor è stata definita anche come “regina vergine” poiché non si sposò mai. Ha sempre difeso la sua patria con le unghie e con i denti, e amava dire di “essere sposata” con essa. Il suo potere, durato dal 1558 fino al 1603, ha fatto nascere grandi artisti come William Shakespeare e Francis Bacon.

Il look, come sempre, viene curato dalla casa di moda Gucci insieme allo staff di Achille Lauro. L’esibizione è stata apprezzata sia dal pubblico che da Fiorello, che alla fine gli ha chiesto un selfie.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Achille Lauro ha vinto il suo Festival di Sanremo. In certi casi la classifica conta fino a un certo punto, poiché far parlare di essi per dei gesti così importante è una vittoria più importante. Complimenti ad Achille Lauro, che ha provato in tutti i modi a lanciare un messaggio positivo dal palco.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!