Iscriviti

Festival di Sanremo 2020, Amadeus: "Tiziano Ferro ci sarà tutte le sere"

Amadeus ha confermato importanti novità in vista del Festival di Sanremo 2020. Tiziano Ferro sarà presente tutte le sere ad affiancare il conduttore.

Televisione
Pubblicato il 21 dicembre 2019, alle ore 10:17

Mi piace
6
0
Festival di Sanremo 2020, Amadeus: "Tiziano Ferro ci sarà tutte le sere"

Con l’inizio dell’anno nuovo, dal punto di vista musicale, non si può non pensare al Festival di Sanremo, uno dei festival della musica italiana più importanti al mondo, al punto da essere trasmesso tutte le sere in Eurovisione e via satellite. Dunque, con l’avvicinarsi del 2020, iniziano anche a diffondersi le prime notizie su quello che sarà il Festival di Sanremo 2020. 

Amadeus ha confermato ufficialmente una notizia piuttosto importante: Tiziano Ferro sarà un ospite fisso che sarà presente sul palco dell’Ariston ogni sera. Amadeus sarà il direttore artistico dell’edizione 2020, mentre a Tiziano Ferro sarà dato il ruolo di intrattenere il pubblico cantando: dunque sarà uno dei protagonisti sul palco in tutta la settimana di musica.

Tiziano Ferro sarà uno dei perni principali del Festival di Sanremo 2020

Quella del 2020 sarà la settantesima edizione del Festival e Amadeus punta a rendere questa edizione particolarmente speciale. Non solo ha parlato con Tiziano Ferro, ma il suo obiettivo è avere almeno due donne ogni sera, ma non le stesse per tutta la settimana come siamo stati abituati fino ad ora.

Il conduttore TV, infatti, ha spiegato che: “Mi piacerebbe averne almeno due a sera, di diversa età, diversa provenienza, per raccontare storie che rappresentino le donne“. Non ancora una certezza matematica, però, la volontà di Amadeus è proprio quella di proporre importanti novità per mantenere alto l’interesse verso il Festival sia dal punto di vista del numero di spettatori, sia per rendere il programma sempre più appetibile per gli sponsor, che ogni sera con gli investimenti sostengono letteralmente tutti i dipendenti. 

Dunque il ruolo della donna al Festival passerebbe dal semplice presentare cantanti in gara, ad avere un ruolo da protagonista con delle vere e proprie storie da raccontare. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Francesco Menna

Francesco Menna - Non seguo particolarmente il Festival di Sanremo, più che altro perché negli ultimi anni le canzoni non mi sono piaciute. Fino ad una decina di anni fa, però, ogni anno era un appuntamento fisso, dal primo all'ultimo giorno del Festival. Magari le novità potrebbero ricatturare nuovamente il mio interesse. Sicuramente gli ascolti saranno ancora una volta, soprattutto nella prima giornata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!