Iscriviti

Fabrizio Corona blocca programma di Real time. Il canale televisivo obbedisce

La decisione è presa, categorica e incontrastabile. Fabrizio Corona ferma il reportage "Seconda vita". Real Time obbedisce, ma Gabriele Parpiglia difende le proprie ragioni in un comunicato sul web.

Televisione
Pubblicato il 7 novembre 2019, alle ore 08:23

Mi piace
10
0
Fabrizio Corona blocca programma di Real time. Il canale televisivo obbedisce

Fabrizio Corona ferma Real time. L’ex re dei paparazzi blocca la contestata trasmissione “Seconda vita” di Real time a lui dedicata, che sarebbe dovuta andare in onda mercoledì sera. In base alle indiscrezioni fatte trapelare dal sito Davidemaggio.it, il reportage realizzato da Gabriele Parpiglia, non avrebbe avuto l’autorizzazione di Fabrizio Corona e della sua agenzia.

Lo stop ordinato dall’ex fotografo dei vip sarebbe legato ai diritti d’immagine di Fabrizio Corona. Tramite un comunicato su Instagram, l’Athena Srl ha diffidato il giornalista e autore televisivo Gabriele Parpiglia nel trasmettere il documentario “Seconda vita”, priva di autorizzazioni nell’utilizzare video, registrazioni e foto degli ultimi 20 anni di vita del signor Corona.

La decisione cautelativa di Corona e della società che gestisce i suoi diritti d’immagine, ha richiesto l’interruzione della messa in onda con effetto immediato. Si tratta di un colpo non da poco, considerando il rapporto d’amicizia che per anni ha legato l’ex re dei paparazzi al suo amico Gabriele Parpiglia.

Di fronte a tale stop, il canale Real time ha ceduto e obbedito. Il contestato servizio su Fabrizio Corona, infatti, non è andato in onda e, al suo posto, Real time ha trasmesso un altro reportage che Gabriele Parpiglia ha dedicato ad altri personaggi noti: Wanna Marchi, Stefania Nobile e Claudia Galanti.

Ma il dietrofront di Real time non è servito a placare le polemiche sul web, e lo stesso Gabriele Parpiglia, in un comunicato indirizzato alla redazione di davidemaggio.it, ha chiarito i dettagli del misunderstanding: “È stato un malinteso. I legali di Corona hanno eliminato post immediatamente. Preciso ulteriormente che nessuna diffida su carta o in altre forme arriverà alla mia persona”.

Ma non è finita qui. Attraverso i suoi canali social, Gabriele Parpiglia ha voluto chiarire ulteriormente le proprie ragioni: “Si rispetta il basso profilo che ha scelto Fabrizio, ci mancherebbe, con i suoi legali che me lo hanno riferito poco fa. Giusto così. Avevamo girato tempo fa. I tempi purtroppo sono cambiati. Senza problemi… sperando in tempi migliori”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - L'ex turbolento fotografo dei vip, attualmente in stato di detenzione presso il carcere di San Vittore, non avrebbe gradito il reportage a lui dedicato e avrebbe richiesto a Real time la cancellazione dal palinsesto. Personalmente ritengo che Fabrizio Corona disapprovi a priori la presa di posizione dell'autore televisivo Gabriele Parpiglia e la reputi una mossa volta a sacrificare la propria immagine, a favore del ritorno economico del giornalista.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!