Iscriviti

"È l’Italia, bellezza", il nuovo impegno di Francesca Fialdini

Francesca Fialdini, la padrona di casa di "Da noi a ruota libera", si appresta a condurre un nuovo programma dal titolo "È l'Italia, bellezza" su Rai Storia da lunedì 15 giugno. Una avventura che racconta del Bel Paese raccontando il suo patrimonio.

Televisione
Pubblicato il 15 giugno 2020, alle ore 09:14

Mi piace
7
0
"È l’Italia, bellezza", il nuovo impegno di Francesca Fialdini

Francesca Fialdini non ha nessuna intenzione di fermarsi. Dopo “Da noi a ruota libera”, il programma della domenica pomeriggio che va in onda intorno alle 17.30 e che domenica 14 giugno si conclude, “Fame d’amore”, il documentario legato alle storie di chi soffre di disturbi alimentari, ora si prepara a una nuova avventura. Da lunedì 15 giugno su Rai Storia parte un nuovo programma dal titolo “È l’Italia, bellezza” che va in onda alle 21.10. 

Un programma nato e realizzato con la collaborazione del Ministero per i beni e le attività culturali e per il turismo. Da come si evince dal titolo, è un viaggio all’interno delle bellezze paesaggistiche, artistiche e culturali dell’Italia, soprattutto in questo periodo così difficile e duro per via della pandemia. Sono 8 appuntamenti della durata di un’ora circa che vogliono far luce sulle bellezze italiche in modo che non si perdano. 

In questo modo si stimola il turismo valorizzando anche i tantissimi beni culturali e il patrimonio di cui il territorio italico gode. Nella prima puntata, si parte dalla Valle d’Aosta raggiungendo alcune tratte percorse dai Romani come la Via delle Gallie arrivando in Piemonte, la terra dei Savoia e giungendo, infine, in Liguria, alle Cinque Terre, dove natura e urbanistica si fondono. 

Con questo nuovo progetto, Rai Storia e Rai Cultura provano a raccontare il bel paese con la sua storia, il suo patrimonio culturale, artistico, locale, paesaggistico, ma anche culinario con la presenza di un volto femminile come la stessa Fialdini che viaggerà in lungo e in largo per l’Italia per raccontarla come davvero merita. 

Proprio su Instagram, con un post dedicato, la stessa conduttrice ha parlato di questo nuovo impegno usando le seguenti parole: “È un progetto bellissimo. Farà conoscere alcune località culturali tra le più caratteristiche e, a volte anche meno note, del nostro Paese. “Abbiamo tesori che il tempo ci ha consegnato, che sono preziosi come la memoria”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Considerando i tempi della pandemia e la difficoltà a viaggiare, si può approfittare delle vacanze estive per concedersi dei giorni per esplorare e vivere la penisola italica che ha tantissimi luoghi da offrire e in cui soggiornare. Con il nuovo programma, si spera d'incentivare la bellezza del territorio italiano, un patrimonio che, non sempre, viene valorizzato e valutato come merita.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!