Iscriviti

Dopo 28 anni, Emanuela Folliero abbandona il ruolo di annunciatrice di Rete 4

Per Mediaset e la televisione italiana è la fine di un’epoca: dopo 28 anni, Emanuela Folliero non sarà più l’annunciatrice di Rete 4. Per lei si profila la conduzione di un nuovo programma il cui tema sarà la salute e il benessere.

Televisione
Pubblicato il 9 luglio 2018, alle ore 10:38

Mi piace
14
0
Dopo 28 anni, Emanuela Folliero abbandona il ruolo di annunciatrice di Rete 4

Vi ringrazio per aver seguito i programmi della nostra rete e vi auguro una felice notte, un’estate meravigliosa e una vita piena di gioia”. Sono queste le parole usate da Emanuela Folliero per l’ultimo storico annuncio su Rete 4. La 53enne presentatrice di origine milanesi ha così definitivamente abbandonato un ruolo che ricopriva da ben 28 anni.

A diffondere la notizia è stata la stessa “signorina buonasera” all’1.35 della notte di domenica 8 luglio. Le sue parole hanno sancito la fine di una lunghissima collaborazione iniziata nel 1990. Allo stesso tempo hanno mandato in soffitta una figura emblematica della nostra televisione, di cui la Folliero stessa rappresentava l’ultimo glorioso e storico baluardo.

Nate come presenze fisse e volti rassicuranti, le annunciatrici hanno contraddistinto l’origine e l’affermazione della televisione nostrana. Negli ultimi anni anche queste figure hanno però conosciuto una crisi. Ad oggi l’unica ad essere riuscita a sopravvivere era la Folliero, ma con quest’ultimo annuncio si può ufficialmente affermare che si è chiusa categoricamente un’epoca.

A differenza di altre colleghe che l’avevano preceduta, Emanuela Folliero si è accomiatata in maniera felice e sorridente. Il che vuol dire niente lacrime o singhiozzi così come avvenne con Alessandra Canale nel 2003. Si trattò però in quel caso di un addio forzato, il frutto di una scelta voluta dai vertici di Viale Mazzini, per nulla condivisa dalla stessa annunciatrice.

In questa circostanza le premesse sono però decisamente diverse. Dalla prossima stagione, Rete 4 sarà interessata da un profondo restyling che renderà il canale decisamente molto più moderno. Oltre ad un nuovo logo, ci saranno anche nuovi volti come Piero Chiambretti e Roberto Giacobbo. Tra i programmi ne figurerà anche uno inedito dedicato alla salute e al benessere, la cui conduzione sarà probabilmente affidata alla stessa Emanuela Folliero. La nuova linea editoriale resa nota pochi giorni fa, prevede infatti un maggior numero di produzioni live, a tutto discapito dell’offerta di film.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Così come già intrapreso dalla Rai, anche Mediaset ha dato l’addio alle signorine buonasera. In un mondo in cui a farla da padrone è il precariato, anche in televisione non ci può più essere nulla di eterno ed immodificabile. Cambiano i tempi e i costumi si adeguano, mandando in pensione una figura superflua ed anacronistica.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!