Iscriviti

"Don Matteo", Terence Hill verrà sostituito da Raoul Bova

Come riportato dal sito "Tv Blog", nella quarta puntata della tredicesima edizione Terence Hill lascerà "Don Matteo". Il suo posto verrà preso da Raoul Bova.

Televisione
Pubblicato il 28 maggio 2021, alle ore 08:21

Mi piace
4
0
"Don Matteo", Terence Hill verrà sostituito da Raoul Bova

Durante la tredicesima edizione di “Don Matteo“, una serie televisiva italiana, prodotta dalla Lux Vide in collaborazione con Rai Fiction, vedrà un cambiamento epocale. Difatti, secondo le indiscrezioni riportate dal sito “Tv Blog“, Terence Hill ha deciso di lasciare definitivamente la fiction dopo ventuno anni di messa in onda. L’ipotesi di un suo addio dalla serie TV circola già da un paio di anni, in cui più volte si è fatto il nome di Lino Guanciale come papabile sostituto dell’attore.

Quasi certamente la Lux Vide vuole prendere la stessa decisione fatta con un’altra serie molto amata sempre in onda su Rai 1 intitolata “Un passo dal cielo“, in cui hanno sostituito Terence Hill con Daniele Liotti ottenendo degli ottimi risultati in campo Auditel.

L’addio di Terence Hill da “Don Matteo”

Il portale “Tv Blog” ne è praticamente certo di questo cambiamento, ove addirittura viene annunciato la puntata in cui Terence Hill lascerà il suo ruolo: “Secondo quanto apprendiamo quella in arrivo, la tredicesima, sarà una stagione davvero storica per questa serie, infatti assisteremo all’uscita di Terence Hill e all’ingresso di un nuovo attore che sarà Raoul Bova. Siamo in grado anche di dirvi che il tutto avverrà nella quarta puntata della tredicesima serie di Don Matteo e che la fiction dovrebbe mantenere il medesimo titolo”.

Al momento non è ancora chiaro se la sua uscita di scena corrisponderà a un viaggio improvviso, alla morte del protagonista oppure ad altre idee narrative. Prendendo spunto proprio da “Un passo dal cielo” Terence Hill, che interpreta Pietro Thiene, nell’intervallo fra la terza e la quarta serie si è trasferito in Nepal.

Sicuramente per l’azienda di Viale Mazzini non è stata una scelta presa a cuor leggero, siccome proprio la presenza dell’attore nella sua fiction ha consentito di avere un certo mercato in altri paesi europei, soprattutto in Germania. La Lux Vide però ha deciso di puntare tutto su Raoul Bova, forte del successo della miniserie televisiva “Buongiorno, mamma!”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Sarà davvero strano non vedere Terence Hill nel ruolo di Don Matteo, poiché ormai la maggior parte dei fan associano la sua faccia al famoso prete di Rai 1. Ovviamente un suo addio alle scene era già ipotizzabile e le voci di un suo addio circolavano da un paio di anni.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!