Iscriviti

"Don Matteo", l’attrice Maria Chiara Giannetta confessa: "Terence Hill? Ecco com’è davvero"

L'amata Capitana Olivieri, personaggio di spicco della longeva fiction "Don Matteo", ha rivelato come si comportano gli attori sul set specificando il suo rapporto con i colleghi: tra questi, emergono i nomi di Terence Hill e di Nino Frassica.

Televisione
Pubblicato il 28 marzo 2020, alle ore 14:56

Mi piace
6
0

L’attrice foggiana Maria Chiara Giannetta, classe 1992, notevolmente conosciuta per l’interpretazione della Capitana Anna Olivieri, è riuscita con grande entusiasmo ad entrare nel cuore del vasto pubblico di Rai 1. Bella, umile e talentuosa, la giovane attrice porta in scena una donna moderna e forte che, nonostante le difficoltà e gli ostacoli affrontati, non ha mai smesso di credere nell’amore.

Durante una lunga intervista diretta da TvMia, l’attrice ha avuto il piacere di raccontare l’emozioni provate sul set e il lavoro svolto per immedesimarsi perfettamente con il personaggio da interpretare: “Ci ho messo tutta me stessa: forse è anche per questo che nella vita personale ho un vuoto. Mi manca l’amore. In questo periodo sto benissimo da sola, non soffro, mi concentro con entusiasmo sui progetti professionali”.

Inoltre, Maria Chiara ha riservato parole molto dolci per Terence Hill e Nino Frassica, pilasti fondamentali di questa famosa serie televisiva, che hanno accolto l’attrice con grande affetto e molta disponibilità. Concentrandosi su Terence Hill, protagonista assoluto della fiction, Giannetta ha svelato che l’attore “è’ una macchina da guerra, ovvero pura disciplina”. Insomma, l’attore 80enne dimostra di non stancarsi mai e di possedere tanta energia e infinita esperienza da insegnare ai più giovani.

Un bel pensiero è stato rivolto pure all’attore siciliano Nino Frassica che è stato definito dall’attrice foggiana come: “il signore dell’improvvisazione. E’ capace di cambiare una battuta in un secondo e di renderla geniale. Semplicemente fantastico”. Infine, Maria Chiara Giannetta si è soffermata a parlare degli attori più piccoli che hanno, con la loro presenza, “rinfrescato” la fiction cosi da attirare un pubblico più giovane.

In questa dodicesima stagione, ricca di grandi colpi di scena e caratterizzata da forti emozioni, la Capitana Olivieri ha dovuto affrontare molte sfide personali che hanno cambiato il suo percorso professionale e sentimentale. Anna è stata costretta a mettere in ordine i suoi sentimenti, fortemente contrastati dall’affetto di due uomini, Marco Nardi e Sergio La Cava, che hanno invaso il suo grande cuore.

L’ultima puntata di questa entusiasmante stagione è riuscita a conquistare l’attenzione di oltre 7 milioni di spettatori, cosi da registrare ascolti record. Recentemente, Eleonora Andreatta (direttrice di Rai Fiction) ha dichiarato che Lux Vide è già al lavoro per realizzare la prossima stagione. Tale notizia ha rincuorato i numerosi seguaci di “Don Matteo” che, con molta nostalgia e infinito affetto, attenderanno i nuovi episodi che permetteranno al pubblico televisivo di scoprire come si evolveranno le storie di vite dei loro beniamini.

Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Nonostante la sua giovane età, Maria Chiara Giannetta è riuscita ad imporsi nel mondo della recitazione dimostrando di possedere un grande talento. Oltre alle sue eccellenti capacità interpretative, l'attrice foggiana si contraddistingue per la sua peculiare personalità. Semplice, umile e determinata, Maria Chiara riesce ad entrare con semplicità nel cuore del pubblico, che rimane stregato dal suo viso: sincero, bello e capace di emozionare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!