Iscriviti

Domenica Live, Taylor Mega sfoggia un orologio da 100mila euro: le parole di Vladimir Luxuria

L'ex naufraga de "L'Isola dei Famosi" Taylor Mega è stata ospite dell'ultima puntata di "Domenica Live", dove ha innescato delle aspre polemiche a causa delle sue dichiarazioni e per aver ostentato un orologio preziosissimo.

Televisione
Pubblicato il 18 febbraio 2019, alle ore 11:09

Mi piace
6
0
Domenica Live, Taylor Mega sfoggia un orologio da 100mila euro: le parole di Vladimir Luxuria

Taylor Mega, ex concorrente del reality show di Canale 5 condotto da Alessia Marcuzzi L’Isola dei Famosi, è stata ospite del salotto televisivo di Barbara D’Urso a Domenica Live, dove ha innescato non poche parole a causa di alcune clamorose dichiarazioni definite da alcuni da material girl, che hanno infiammato gli opinionisti del programma e non solo.

Come aveva preannunciato prima dell’inizio del reality, la permanenza in gioco dell’ex fiamma dell’imprenditore del divertimento di lusso Flavio Briatore è durata davvero poche settimane, il tempo insomma di rivelare alcuni particolari inediti della sua vita, che proprio nessuno si aspettava, come quello relativo all’uso in passato di sostanze illecite.

Il botta e risposta tra Taylor Mega e Vladimir Luxuria

L’ex naufraga de L’Isola dei Famosi fa presto ad infiammare il salotto televisivo di Lady Cologno, con le sue dichiarazioni shock riguardanti le sue ambizioni nella vita, cioè quella di arrivare a guadagnare un milione di euro al mese, una cifra che servirebbe a garantire i suoi standard di vita.

Non a caso la Mega è stata – seppur per un breve periodo – compagna dell’imprenditore Flavio Briatore, che sebbene abbia fatto la sua fortuna proprio sul lusso, non si è mai sognato di fare dichiarazioni di tal genere. Taylor invece, a differenza di molti che in tv vogliono mostrare solo il lato buono, si mostra per quello che è, con pregi e difetti, non nascondendo quindi la sua vera natura e difendendo la sua decisione di essersi fatta da sola, andando via da casa a soli 18 anni.

Non mi vergogno di quella che sono” – dice l’influencer, quindi prosegue con – “Sì, mi servirebbe un milione di euro al mese per rispettare i miei standard di vita e se la gente mi critica per questo ne sono solo contenta“. Insomma Taylor Mega sembra determinata a mantenere i suoi obiettivi di vita, cioè quelli di lavorare sodo e guadagnare tanto.

A dispetto del pensiero di tanti, Taylor lavora e ha spiegato a Barbara D’Urso i dettagli della sua attività professionale, cioè quella dell’influencer: “Io faccio l’influencer marketing, è diverso da fare l’influencer normale, io cerco di coinvolgere il pubblico in ogni modo”. Taylor quindi prosegue il suo racconto dicendo: “Io lavoro con la mia immagine, devo essere sempre perfetta” – da qui la necessità di fare dei massaggi, ma solo per lavoro e con due telefoni in mano.

La bionda 26enne proviene da una famiglia di allevatori di Udine, e sottolinea il fatto di essersi costruita tutto da sola, una risposta ai tanti – compresa Vladimir Luxuria – che l’hanno tanto criticata per l’ostentazione della sua ricchezza. Polemiche che sono continuate anche durante Domenica live, dopo che Luxuria ha criticato la naufraga per un orologio di diamanti indossato in quella occasione, quindi l’affondo: “C’è qualcosa che non riuscirai mai a comprare in nessuna gioielleria: la sensibilità. Bisogna avere quella sensibilità di pensare a tutte le persone che fanno fatica ad arrivare a fine mese. È davvero volgare ostentare tanta ricchezza“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Taylor Mega è figlia dei nostri tempi, di una società che ha fatto dell'immagine e del lusso i suoi baluardi. Insomma, non mi sorprende che l'ex naufraga faccia dichiarazioni di quella portata, quanto mi sorprende il fatto che ci siano tante persone che come lei non hanno ancora capito che i veri valori della vita non sono certo il lusso e la ricchezza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!