Iscriviti

Domenica Live: la madre di Marco Ferri difende la sessualità di suo figlio e attacca Cecilia Capriotti

Acceso dibattito nel salotto pomeridiano firmato Barbara D'Urso. La madre dell'ex naufrago Marco Ferri ha difeso a testa alta suo figlio, tacciato di essere sessualmente confuso da Cecilia Capriotti.

Televisione
Pubblicato il 26 marzo 2018, alle ore 08:53

Mi piace
15
0
Domenica Live: la madre di Marco Ferri difende la sessualità di suo figlio e attacca Cecilia Capriotti

Nel corso della chiassosa trasmissione Domenica Live l’ex isolana 42enne Cecilia Capriotti ha dovuto dare delle spiegazioni in merito a delle sue dichiarazioni espresse in merito al 30enne Marco Ferri, ultimo naufrago eliminato al televoto.  La Capriotti avrebbe dichiarato che Marco Ferri è più femmina di lei ed ha una spiccata femminilità.

Ma non è finita qui: sull’intima e affiatata amicizia honduregna nata tra l’ex gieffino Jonathan Kashanian e Marco Ferri, Cecilia non ha usato mezzi termini e ha fermamente rivelato: “Si facevano i grattini come le donne. Il mio fidanzato, se uno gli fa i grattini, gli tira un pugno in faccia”, riferendosi ad episodi avvenuti in Honduras durante il reality show L’Isola dei Famosi.

La flemmatica e pacata madre di Marco Ferri, Viviana Tirelli, ospite anche lei in studio da Barbara D’Urso, ha replicato con eleganza e orgoglio alle insistenti voci di corridoio che sbandierano la presunta omosessualità di suo figlio. La Signora Ferri ha asserito di non avere problemi/opinioni contrarie nel caso in cui Marco fosse gay.

La garbata signora Viviana, mamma del naufrago sessualmente confuso – in via del tutto congetturale ed ipotetica – ha energicamente aggiunto che preferirebbe di gran lunga avere un figlio gay piuttosto che manesco, come il compagno della Capriotti, impulsivo e irruento così come lo ha definito Cecilia stessa.

Il botta e risposta è andato avanti per svariati minuti di trasmissione e sono intervenuti anche gli opinionisti Vladimir Luxuria e Daniele Interrante. Quest’ultimo si è pronunciato in merito, esprimendo la propria opinione, disapprovando i toni con i quali il videoclip mandato in onda dalla D’Urso avrebbe esposto la presunta omosessualità di Ferri, apostrofato come “Più micio che macho”.

Nessuna delle due donne protagoniste dello scontro verbale ha però ritrattato e/o cambiato opinione in merito. La Capriotti, da una parte, certa dell’iper-femminilità di Marco Ferri. Dall’altra parte, Viviana Tirelli, fiera di suo figlio e delle sue ambigue tendenze sessuali.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Ritengo che se l'ex concorrente de L'isola dei Famosi '18 fosse realmente omosessuale, non ci sarebbe nulla di male, in quanto assolutamente libero di gestire la propria tendenza sessuale come meglio crede. Sono dell'avviso che, in ogni caso, questa sia una questione alquanto delicata e personale, che dovrebbe affrontare il diretto interessato in prima persona.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!