Iscriviti

Domenica Live, Carol Torr contro Giucas Casella: "Mi ha tenuta lontana da nostro figlio"

Nella prima puntata del talk show di Canale 5 "Domenica Live" è intervenuta anche l'ex compagna di Giucas Casella, Carol Torr, che ha rivelato particolari inediti della loro storia: ecco i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 17 settembre 2018, alle ore 16:37

Mi piace
5
0
Domenica Live, Carol Torr contro Giucas Casella: "Mi ha tenuta lontana da nostro figlio"

Nella prima puntata del talk show di Canale 5 condotto da una effervescente Barbara D’Urso “Domenica Live” si parla anche dei difficili rapporti tra genitori e figli e di famiglie disaggregate, ed in questo senso ha fatto molto discutere l’intervista della conduttrice a Carol Torr, l’ex compagna del celebre illusionista Giucas Casella.

L’ex naufrago del reality show “L’Isola dei Famosi” non ha mai fatto mistero di aver cresciuto da solo suo figlio, dopo essere stato “abbandonato” dalla compagna, che ha preferito ritornare nel REgno Unito, lasciando così a lui l’onere e la responsabilità della crescita di James – oggi 33 anni – da papà single

Carol Torr attacca Giucas Casella

La storia tra Giucas e la ballerina inglese Carol Torr durò circa 7 anni, ma in pochi sapevano della loro relazione, poco prima della fine della loro unione la Torr rimase incinta di James, nonostante Jucas avesse iniziato già una relazione con Valeria Perigli – sua attuale compagna -. Un legame che la Torr afferma di non essere stata a conoscenza all’epoca dei fatti. “Giucas non voleva il bambino, ma io l’ho tenuto lo stesso” – dice la modella chiarendo così i fatti. 

Dopo 32 anni la mamma di James ha deciso di rifarsi viva, chiarendo una volta e per tutte la sua versione dei fatti su quanto accade nel 1985. COme ha dichiarato nel salotto di Barbara D’Urso, l’ex compagna di Casella dice: “Io non fatto un bambino per poi darlo via“, dunque James è frutto dell’amore ma mentre Giucas ha sempre raccontato che James sia stato il frutto di una folle notte d’amore, l’ex modella invece dice di aver frequentato l’illusionista per ben 7 anni, dunque una storia importante la loro.

“È stata una scelta di Giucas quella di crescere da solo il bambino, non era costretto a farlo” – dice la Torr aggiungendo – “Poteva aiutarmi e l’avremmo cresciuto insieme“, timide giustificazioni che però animano la discussione in studio tra gli ospiti della D’Urso. Dal racconto della Torr si apprende anche che Giucas non le avrebbe mai passato il figlio al telefono nonostante lei chiamasse con regolarità. 

Ma nonostante la frequentazione con Carol, Giucas sembra avesse anche una storia parallela con Valeria da cui non riusciva a staccare, perché sinceramente e profondamente innamorato. Poi l’arrivo di James, ma anche dei crescenti problemi economici e di una situazione familiare complessa che indussero la Torr a lasciare che di James si occupasse il padre. 

In 33 anni di vita James ha incontrato la madre solo due volte – quando lui aveva 4 e 7 anni – poi più niente. Oggi a distanza di tutti questi anni, mentre Carol cerca di colmare il vuoto di quegli anni persi, Giucas rivendica il ruolo e l’impegno assunto nei confronti del figlio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Mi ha colpito molto la storia di Carol Torr, anche se spero siano parole sincere e non il frutto della ricerca spasmodica di notorietà e del vile business delle interviste e delle ospitate. La sua storia però colpisce perché comunque sia andata è stata coraggiosa nel portare avanti una gravidanza non voluta dal compagno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!