Iscriviti

Domenica Live, Barbara D’Urso legge la lettera di Riccardino Schicchi a Eva Henger

Il figlio della naufraga de "L'Isola dei Famosi" Eva Henger, Riccardino Schicchi, interviene con una lettera - letta da Barbara D'Urso - nel salotto pomeridiano di "Domenica Live": ecco le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 5 febbraio 2018, alle ore 08:32

Mi piace
6
0
Domenica Live, Barbara D’Urso legge la lettera di Riccardino Schicchi a Eva Henger

Nel salotto pomeridiano di Barbara D’Urso a “Domenica Live” si è tornati a parlare dello scandalo che ha travolto alcuni naufraghi del reality show di Canale 5 “L’Isola dei Famosi” dopo le pesanti rivelazioni fatte dalla naufraga e prima eliminata Eva Henger, che ha ricevuto una lettera – letta in studio dalla conduttrice – dall’amatissimo figlio Riccardino Schicchi.

Come è stato rivelato negli utimi giorni da alcune testate giornalistiche, Riccardino Schicchi – nato dall’unione tra l’ex pornostar Eva Henger ed il produttore Riccardo Schicchi – ha avuto problemi relativo al consumo di sostanze illecite, tanto che è stato arrestato per aver coltivato della cannabis sul balcano della casa che condivideva con il padre, malato di diabete e ormai quasi del tutto privo della vista. 

Le parole di Riccardino per Eva Henger

Riccardino e Eva Henger hano passato dei periodi molto difficili a causa del fatto che Riccardino aveva preso una brutta strada, motivo per cui la Henger, con grande coraggio, preferì far seguire il figlio dai servizi sociali. Oggi Riccardino ringrazia la madre per quella scelta coraggiosa,  ma che lo ha portato ad aver capito di aver sbagliato e a svolgere delle attività nell’ambito del sociale per poter estinguere il proprio debito con la giustizia. 

Il figlio della Henger ha sottolineato il fatto che solo grazie all’amore della madre e alla sua decisione di trasferirsi in Ungheria, tagliando quindi i ponti con tutto quello che lo legava all’Italia, gli è stato possibile superare quel brutto periodo della sua vita. Un passato doloroso che purtroppo ha lasciato profonde ferite nella madre. 

Ecco spiegato quindi il motivo per cui Eva è stata così particolarmente inflessibile e dura ne confronti del suo collega naufrgo Francesco Monte, dopo averlo visto consumare delle sostanze illecite nella villa in cui hanno abitato in Honduras poco prima dello sbarco sull’isola, situazioni che sicuramente le avranno riportato alla mente il periodo più buio della sua vita.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Bella lettera, quella di Riccardino Schicchi, che riempirebbe sicuramente di gioia e orgoglio qualsiasi madre si sia trovata in una situazione del genere, a dover combattere contro la dipendenza dei figli da sostanze illecite. Eva henger come madre coraggio? Non so, ma sicuramente è stata molto coraggiosa nel far seguire il figlio dai servizi sociali piuttosto che mettere a tacere tutto a suon di avvocati.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!