Iscriviti

Domenica In, Roberto D’Agostino contro Chiara Ferragni e Fedez: "Leone è un bambino progettato su Instagram"

Il giornalista Roberto D'Agostino, ospite dell'ultima puntata del talk show di Rai 1 condotto da Mara Venier "Domenica In", ha commentato pesantemente la scelta di Chiara Ferragni e Fedez di mostrare il figlio Leone sui social.

Televisione
Pubblicato il 7 gennaio 2019, alle ore 23:26

Mi piace
5
0
Domenica In, Roberto D’Agostino contro Chiara Ferragni e Fedez: "Leone è un bambino progettato su Instagram"

Roberto D’Agostino, ideatore del sito “Dagospia”, è tornato a far parlare di sé dopo la recente ospitata nel salotto di Piero Chiambretti a “CR4-La Repubblica della donne” per le dichiarazioni fatte nel corso dell’ultima puntata di “Domenica In”, dove ha detto la sua sul figlio della fashion blogger Chiara Ferragni ed il rapper Fedez.

Il giornaslita è stato chiamato a fare il gioco del “dolcetto o carbone”, commentando alcune coppie dello star system, tra cui anche i Ferragnez, che potrebbero essere ben definiti i nuovi Al Bano e Romina Power dell’era digitale. Il successo di Chiara e Federico ha sicuramente fatto invidia a molti, che non mancano occasione per attaccarli.

Il commento di Roberto D’Agostino su Leone

Il celebre giornalista ed ideatore del sito “Dagospia” è noto per le sue pungenti critiche – recentemente avrebbe definito Barbara D’Urso una milf – non risparmiando proprio nessuno. Se da un lato D’Agostino ha sottolineato il fatto che Chiara Ferragni – definita come una persona “media” – e Fedez devono molto del loro successo alla scelta di comunicare solo sui social, dall’altra sono invece colpevoli di qualcosa di più importante. 

Cosa non non piace a Roberto D’Agostino? Il celebre giornalista punta il dito contro la scelta dei Ferragnez – questo è il simpatico acronimo scelto dalla coppia – di esporre sin da subito – ed ancor prima della sua nascita – il figlio Leone sui social, marchizzandolo con famosi brand di abbigliamento per bambini.

Insomma le parole di D’agostino in tal senso sono lapidarie: “Leone mi sembra un bambino progettato su Instagram“. Parole che sono destinate a far discutere non solo i leoni della tastiera – sempre pronti ad attaccare la celebre coppia – ma anche l’opinione pubblica, che nutre dubbi e perplessità sull’esposizione mediatica dei minorenni. 

Negli ultimi tempi Leone Lucia non appare più sui social di mamma e papà, non per tutelare la sua immagine bensì perché i Ferragnez si sono concessi la meritata luna di miele nella splendida cornice delle isole Maldive, ed anche in questo caso i costi della loro vacanza ha creato un vespaio di polemiche. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Roberto D'Agostino ha ragione nella misura in cui mettere qualche foto del figlio sui social è una cosa, ma mostrarlo con abbigliamenti di brand di lusso di moda per bambini è altro. Insomma la si può definire una sorta di "strumentalizzazione", che sicuramente non piace a molti. Ma perché non torniamo a far fare ai bambini i bambini?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!