Iscriviti

"Domenica In" riparte: Mara Venier in lacrime

Domenica 22 marzo è ripartita "Domenica In" e la conduttrice Mara Venier non è riuscita a trattenere le lacrime. Si è trattato di un momento altamente emozionate che l'ha vista piangere dopo la messa in onda di un filmato intenso.

Televisione
Pubblicato il 23 marzo 2020, alle ore 15:47

Mi piace
8
0
"Domenica In" riparte: Mara Venier in lacrime

Domenica 22 marzo è ripartita “Domenica In“. Lo storico contenitore domenicale di casa Rai era stato sospeso a causa del coronavirus, ma dopo una domenica di stop si è deciso di mandarlo nuovamente in onda e come sempre al timone troviamo Mara Venier. L’apertura di ogni puntata vedeva l’orchestra intonare la sigla e tutti i presenti cantavano, ballavano e applaudivano.

Ciò che invece è andato in onda domenica 22 marzo è stato abbastanza surreale, il pubblico in studio era assente, nessuna sigla, nessun ballo e nessun canto. L’unica presente in studio, oltre naturalmente ai macchinisti, era Mara Venier, che ha tenuto un discorso molto profondo: “Volevo essere qui con voi, vicina a tutte quelle persone che stanno soffrendo, quelle che stanno male, quelle che hanno perso qualcuno. Per me è stranissimo essere qui in questo studio vuoto e ringrazio tutti i miei collaboratori che sono qui con le mascherine per garantire il servizio pubblico. Per un po’ di tempo non potremo abbracciarci, ma io spero che torneremo presto a farlo“.

Terminato il discorso, la conduttrice ha mandato in onda un filmato che riassumeva i sorrisi e gli abbracci che ci sono stati con gli ospiti in questa stagione di “Domenica In” e nel mentre la conduttrice non ha trattenuto le lacrime. Una volta tornati in studio, il maestro Stefano Magnanesi ha intonato il brano “Abbracciame” del cantante partenopeo Andrea Sannino, divenuto simbolo della forza e della resistenza contro il covid-19, che fa sentire le persone unite in un unico, grande abbraccio virtuale.

La Venier ha portato avanti la conduzione della puntata visibilmente commossa, naturalmente nessun ospite ha potuto esserci in studio, ma molti sono stati i collegamenti fatti con i personaggi appartenenti al mondo dello spettacolo, da Fiorello ai ragazzi de “Il volo“, tutti sintonizzati dalle loro rispettive abitazioni per lanciare ancora una volta il messaggio: IO RESTO A CASA.

La puntata è andata avanti tra tristezza, lacrime, ma anche qualche momento di spensieratezza e l’accenno ad un timido sorriso di speranza. Lo stop della trasmissione era dettato dal fatto di poter permettere la sanificazione degli studi Rai dopo la positività al coronavirus dei due viceministri Sileri e Ascani, ospiti in due trasmissioni in onda sulla rete principale, prima che venisse scoperto il loro contagio.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tonia Sarracino

Tonia Sarracino - La puntata di Domenica In condotta da Mara Venier è stata molto emozionante. La conduttrice ha saputo trasmettere tutto il suo dolore in un momento così delicato per tutti e le lacrime che le hanno rigato il volto, dopo la messa in onda del filmato, ne sono state la prova.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!