Iscriviti

Domenica In, Mara Venier potrebbe restare anche la prossima stagione: "Farà parte di altri progetti in tv"

Il direttore di Rai 1 Stefano Coletta intervistato al Corriere della Sera ha voluto parlare del futuro di Mara Venier, sottolineando che manca ancora del tempo prima del suo ritiro.

Televisione
Pubblicato il 24 dicembre 2020, alle ore 16:33

Mi piace
2
0
Domenica In, Mara Venier potrebbe restare anche la prossima stagione: "Farà parte di altri progetti in tv"

In una recente intervista rilasciata al sito de “Il Messaggero” Mara Venier ha annunciato il suo ritiro dopo quest’ultima edizione di “Domenica In”: “Non mi vedo in ruoli di potere. Credo che finirò con Domenica In e poi arrivederci. Ma quanto volete farmi lavorare? Io la mia bella soddisfazione me la sono gia presa quest’anno e mi basta. Alla faccia di chi voleva mandarmi via perché ero vecchia”.

Da queste parole quindi si può intuire che Mara Venier, nonostante la pandemia del Covid-19, vuole godersi nel miglior modo possibile questa edizione di “Domenica In”. L’altro suo desiderio svelato nella seguente intervista sarebbe stato quello di avere cast fisso e amici con cui condividere qualche domenica, tra cui il ballerino Stefano De Martino.

Il possibile dietrofront di Mara Venier

Stefano Coletta, il direttore di Rai Uno, ha rilasciato negli ultimi giorni una intervista al sito del “Corriere della Sera“. Oltre ad aver parlato del Festival di Sanremo, in cui conferma nuovamente l’obbiettivo di mandarlo in onda con il pubblico dal 2 al 6 marzo, spiega alcuni dettagli sul futuro della Zia Mara.

Il dirigente d’azienda rivela che, almeno per il momento, Mara Venier non avrebbe annunciato il suo ritiro: “È impensabile fare a meno di un volto così popolare che sa usare bene tutti i registri che la tv deve veicolare. Sa essere profonda e leggera, fa commuovere riflettere e divertire. Anzi mi piacerebbe pensare Mara anche in altri progetti”.

Dal suo ritorno in Rai Mara Venier ha condotto due edizioni di Domenica In, vincendo il San Gennaro day a Napoli, il Premio Simpatia a Roma ed il 20 ottobre vince il Leone D’Oro alla carriera consegnato nella trasmissione direttamente dal sindaco di Venezia, oltre ad aver avuto un ruolo nel programma radiofonico Chiamate Mara 3131 trasmesso su Rai Radio 2. La Zia Mara doveva affiancare anche Carlo Conti allo Zecchino d’Oro, ma la trasmissone è slittata nel maggio 2021 a causa del coronavirus.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Un ritiro della Venier non sembra essere una utopia, dal momento che questa edizione di Domenica In, soprattutto a causa del Covid-19, sembra averla stancata soprattutto mentalmente. Di certo però in Rai la conduttrice, dopo il suo ritorno, sembra essere fondamentale e difficilmente l'azienda si priverà degli ascolti che riesce ad ottenere.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!