Iscriviti

Domenica In, mamma Margherita rivela alcuni inediti su Nadia Toffa: "Il fidanzato non l’aveva abbandonata"

La mamma di Nadia Toffa è stata ospite nel salotto televisivo di Mara Venier a Domenica In, dove ha ricordato l'impegno dell'inviata per i più deboli, ma anche svelato alcuni inediti sulla vita privata della compianta figlia.

Televisione
Pubblicato il 26 novembre 2019, alle ore 09:32

Mi piace
8
0
Domenica In, mamma Margherita rivela alcuni inediti su Nadia Toffa: "Il fidanzato non l’aveva abbandonata"

Nel corso dell’ultima puntata del talk show di Rai 1 “Domenica in” si torna a parlare di Nadia Toffa, che rivive grazie al ricordo e alle parole della mamma Margherita, rivelando inediti sulla celebre inviata de “Le Iene” così come gli ultimi giorni della sua vita,  vissuta sempre all’insegna dell’allegria e alla ricerva della verità.

Dopo le interviste a “Quarto Grado” e “Domenica Live”, la mamma di Nadia ha scelto il salotto televisivo di Mara Venier per promuovere il libro postumo della figlia, “Non fate i bravi”, i cui ricavati andranno interamente alla neonata Fondazione Nadia Toffa, creata dalla famiglia dell’inviata de Le Iene per sostenere le famiglie dei bambini oncologici dell’ospedale di Taranto, ma anche la ricerca oncologica dell’ospedale Besta di Milano, così come varie iniziative per la Terra dei Fuochi.

La rottura con il fidanzato per non mostrare le sue fragilità

Come ha ben ricordato la signora Margherita, Nadia ha affrontato tante battaglie, senza risparmiare nulla al caso, approfondendo e rincorrendo sempre la verità, anche se scomoda. La mamma di Nadia oltre a sottolineare il grande impegno messo dalla figlia nelle sue inchieste, ha rivelato alcuni aneddoti di vita privata, come ad esempio il fatto che Nadia, dopo aver appreso del suo tumore al cervello, è stata sottoposta a ben cinque operazioni.

Dalla signora Margherita abbiamo appreso che il tumore di Nadia si era sviluppato in una parte del cervello, dove sostanzialmente non si trova nulla, quindi nella sfortuna, l’inviata è stata fortunata nel non aver visto compromesse funzioni importanti. Purtroppo il tumore di Nadia è stato uno dei più aggressivi, perché soggetto a continue recidive.

Un tumore che per sua natura non comporta dolore, ecco perché Nadia riusciva a trovare la forza per lavorare e sperare di poter guarire, perché a volte i miracoli esistono. Tra i tanti miracolati c’è stata ad esempio la piccola Gabriella, una bimba affetta da neoplasie dovuto agli agenti inquinanti provenienti dallo stabilimento ex Ilva di Taranto. 

Il giornalismo d’inchiesta era la sua passione, perché secondo Nadia dava un potere che avrebbe aiutato a far emergere le storie e la voce dei più deboli. Nadia è stata testimonial per un’associazione a sostegno dei bambini oncologici di Taranto; per lei è stato un onore poter fare qualcosa per loro, e nelle sue ultime volontà c’è stato anche il desiderio di sostenere economicamente le famiglie dei bambini malati di quelle zone. 

Mamma Margherita ha poi parlato anche del fatto che Nadia nei giorni della malattia scriveva tanto, anche testi per canzoni. Una di queste, dedicata dall’inviata al fidanzato di quel momento, è stata perfino cantanta da Nadia, mentre la mamma la riprendeva con il cellulare; il filmato inedito è stato mostrato nel corso dell’intervista. Circa le polemiche riguardanti il fidanzato della Toffa, la signora Margherita ha voluto precisare: “Non è vero che il fidanzato l’aveva abbandonata. Fu lei ad allontanarlo con quel post durissimo perché era debole e fragile e non voleva farsi vedere così da nessuno, solo da me“.

Per proteggere il suo fidanzato, Nadia ha quindi voluto allontanarlo. Nulla di quello che lei aveva detto sul suo conto era quindi vero, infatti Margherita ha confermato che lui era sempre presente e accompagnava sempre Nadia alle terapie. Intelligentemente l’uomo, ha capito e ha rispettato Nadia nella sua volontà di vivere gli ultimi momenti della sua vita da sola

Il dolore che ha suscitato il racconto della signora Toffa ha colpito dritto al cuore, coinvolgendo i telespettatori ma anche la stessa conduttrice che, finita l’intervista, ha ceduto alla commozione e alle lacrime.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Come tanti telespettatori, anch'io mi sono emozionata e commossa dinanzi al ricordo che mamma Margherita ha fatto della figlia Nadia. Un racconto che mi ha fatto riflettere molto e fatto maggiormente apprezzare l'inviata de Le Iene, che ha veramente fatto tanto per i più deboli. Nadia ha voluto tutelare e proteggere dal dolore anche il suo fidanzato, allontanandolo prima che la morte la strappasse alla vita. Un gesto bellissimo, che solo una grande donna poteva fare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!