Iscriviti

Domenica In, Lucia Bosé si confessa: "Ho i capelli blu perché voglio essere sempre diversa"

Lucia Bosé è ospite del contenitore domenicale di Domenica In e, alla sua amica, Mara Venier, si confessa come rare volte ha fatto. Dai tradimenti del suo grande amore Dominguin sino ai capelli blu alla famiglia di origini modeste.

Televisione
Pubblicato il 28 ottobre 2019, alle ore 09:27

Mi piace
10
0
Domenica In, Lucia Bosé si confessa: "Ho i capelli blu perché voglio essere sempre diversa"

Dopo essere stata una grande protagonista alla Festa del Cinema di Roma che si è da poco conclusa, presentando la sua biografia, Lucia Bosé si rivela anche grandiosa da Mara Venier a Domenica In dove racconta la sua vita, i suoi grandi amori e molto altro. Ecco tutto ciò che ha raccontato nel contenitore domenicale di Rai 1. 

Moltissimi suoi social si sono chiesti come mai l’attrice avesse deciso di portare i capelli blu e la sua risposta non si è fatta attendere: “Perché ho i capelli blu? Perché mia nipote si è sempre divertita con me, un giorno mi ha fatto rosa, un giorno verde. Mia nipote mi disse: “Rimani blu”. E sono rimasta blu. Ho sempre avuto la ribellione di non essere uguale a tutti, ho sempre desiderato essere diversa”.  Una Lucia Bosé divertente e anche molto ironica si è raccontata ai microfoni di Mara Venier. 

Si sofferma poi a parlare del fatto che durante la sua epoca non si è mai parlato di sesso, anche perché confessa di avere avuto e di essere stata circondata da tantissimi amici gay, i quali non le hanno mai fatto proposte di questo tipo e, quindi, la sfera sessuale è stata scoperta tardi.

Parla poi della sua famiglia, delle sue origini umili e modeste, del fatto che il padre non volesse per lei un futuro da attrice, ma la Bosé si è sempre ribellata a affermando: “Nasco da famiglia modesta. Erano di San Giuliano Milanese, erano tutti belli. Tutti belli ma non pensavo di fare il cinema. Mi scoprì Luchino Visconti, ma a mia insaputa perché mi mandarono a fare un provino senza che lo sapessi. Mio padre non voleva che io facessi il cinema, ero abbastanza ribelle e gliene facevo di tutti i colori. Lui voleva che compissi almeno 18 anni”.

Inevitabile non parlare poi dei grandi amori o meglio dell’unico grande amore della sua vita, ovvero il torero Dominguin, che le ha dato tutto. Una storia importante, un amore straordinario naufragato con il divorzio nel 1967 a causa dei tradimenti di lui. La Bosé, proprio per questo fatto e altri tradimenti di cui una che l’ha particolarmente ferita, ha deciso di porre la parola fine.

Un divorzio difficile da ottenere, anche perché in Spagna in quel periodo, aveva valenza solo nel caso in cui fosse stato l’uomo a chiederlo, ma anche in questa occasione, l’attrice ha dimostrato di avere fermezza. L’intervista si conclude con l’arrivo di Teo Teocoli nei panni del torero e con i due che ballano sulle note di “Besame mucho”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Una bellissima intervista di Lucia Bosé a Mara Venier che si confessa senza ritrosie con quel gusto di follia e pazzia, ironia che piace tantissimo sia alla conduttrice, ma anche al pubblico da casa il quale si è divertito ad ascoltarla e ammirare questa donna stupenda che, all'età di 87 anni, mostra ancora grande carisma e bellezza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!