Iscriviti

Domenica In, Isabella Ferrari parla della sua rara malattia

Isabella Ferrari si apre nel salotto di Domenica In con Mara Venier alla quale racconta la sua malattia, le difficoltà, ma anche la voglia di farcela e di non arrendersi.

Televisione
Pubblicato il 22 ottobre 2018, alle ore 12:14

Mi piace
4
0
Domenica In, Isabella Ferrari parla della sua rara malattia

Nel salotto di Domenica In, il contenitore della domenica, condotto da Mara Venier, tra i tantissimi ospiti, vi è Isabella Ferrari, attrice resa nota da tantissimi film e serie televisive, che si confessa alla conduttrice e che per la prima volta parla della sua malattia rara, di come stia combattendo e dei sacrifici che sta facendo per riuscire a farcela. 

Isabella Ferrari, da sempre molto riservata sulla sua vita, si lascia andare e racconta quanto successo, in quanto vuole essere una testimonianza anche per molte altre che stanno vivendo il suo stesso dramma. “Era una mattina della festa della mamma, mi sono svegliata e non sentivo più le gambe. Le mie gambe non sapevano dove andare, non avevo sensibilità e avevo dolori molto forti”.

Parla poi del periodo della malattia, di tutti i medici che ha incontrato, anche lontano da Roma, la sua città. La malattia di cui soffre è rara, autoimmune, ma non vuole nominarla, perché le fa paura. Parla che vi è una terapia che aiuta e che è molto buona per lenire i dolori, ma non vuole nominarla perché online non sempre si riescono a reperire le giuste informazioni. 

Racconta di non essersi mai arresa, di aver sempre combattuto e lottato, che ha continuato a vivere la sua vita, la sua quotidianità, ecc. Racconta che la ricerca e la terapia sono state fondamentali e un prezioso alleato e per questa ragione ha deciso di parlarne anche a Telethon, la trasmissione televisiva che si occupa di cercare fondi per le malattie genetiche e rare, proprio come la sua. 

Una intervista che non racconta solo aspetti riguardanti la sua malattia, ma anche la sua carriera, compreso l’incontro con Carlo Vanzina, per Sapore di mare, dove ha interpretato il ruolo di Selvaggia. Un film che ha fatto sognare e che continua a fare sognare tantissime persone, inoltre lei si ricorda molto piccola e timida. Un ruolo che le è stato anche stretto, per cui ha deciso di allontanarsi e andare da un’altra parte. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Apprezzo tantissimo Isabella Ferrari come attrice. Non ho visto l'intervista a Domenica In, ma credo per lei sia stato importante lasciarsi andare e sfogarsi in modo che anche altre persone sappiano che non è una malattia invalidante e che bisogna lottare, proprio come sta facendo lei. Speriamo possa farcela e riesca a continuare la sua battaglia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!