Iscriviti

Doc – Nelle tue mani: la fiction con Luca Argentero si conferma leader negli ascolti

Ancora ascolti superiori ai 7 milioni per la seguitissima serie di Rai 1. Negli episodi di giovedì 22 ottobre il riavvicinamento tra Andrea e Giulia, il caso Pavesi e la crisi di Lorenzo

Televisione
Pubblicato il 23 ottobre 2020, alle ore 14:58

Mi piace
10
0
Doc – Nelle tue mani: la fiction con Luca Argentero si conferma leader negli ascolti

Continua il gradimento del pubblico per la fiction Rai, Doc – Nelle tue mani, che nella serata di giovedì 22 ottobre, ha proposto i classici due episodi, ottenendo un ascolto medio di 7.039.000 spettatori, per uno share del 30,1%. In particolare il primo episodio, Cause ed effetti, è stato visto da 7.286.000 spettatori con uno share del 27,9%, il secondo, L’imprevisto, da 6.791.000 spettatori pari al 32,8%.

Si è trattata dell’ultima occasione nella quale saranno trasmessi due puntate per ogni serata. Infatti da giovedì 29 ottobre, andrà in onda un solo episodio, per fare spazio alla trasmissione di Amadeus, AmaSanremo.

Negli episodi trasmessi giovedì 22 ottobre, sviluppi per il caso di malasanità, che aveva provocato la morte di Giovanni Pavesi. Il dottor Andrea Fanti, dopo aver rinvenuto la SUT (Scheda Unica di Terapia) del ragazzo, capisce che il decesso è stato causato dalla somministrazione di un farmaco errato e chiede spiegazioni al dottor Marco Sardoni, che aveva sottoscritto il documento. Il primario, che spiega che l’errore può essere stato causato da un caso di omonimia con un altro paziente ricoverato nello stesso periodo, cerca di far desistere Andrea nelle intenzioni di rivelare l’episodio.

Il dottor Sardoni, incitato da sua moglie Irene, riesce a recuperare la SUT e a bruciarla, ma Andrea, che nel frattempo si era recato a casa dei genitori del ragazzo, per raccontare la verità e prendersi le sue responsabilità, aveva fotografato il documento. L’intervento di Agnese, nel consiglio direttivo dell’ospedale, evita che i due medici vengano licenziati e che l’ospedale si costituisca parte civile. Scosso dall’episodio, Marco Sardoni rivela alla moglie di non sentirsi più primario, ruolo che calza più al dottor Andrea Fanti.

Evoluzione anche tra Andrea e Giulia, con l’uomo che, avendo intuito esserci stata una storia con la collega, le chiede conferma e le chiede di raccontarle come sono andate le cose. In una prima fase Andrea sembra voler comunque restare a distanza da Giulia, ma con il tempo, i due tornano ad avvicinarsi, facendo intuire una probabile ripresa della loro relazione, non ben vista da Agnese, ex moglie del dottor Fanti.

Tra gli specializzandi, Gabriel, promesso sposo ad una ragazza etiope, mai conosciuta, decide di interrompere la frequentazione con Elisa. Riccardo, dopo aver mostrato la sua protesi ad Alba, cerca di evitare la collega, che al contrario sembra sempre più attratta dal ragazzo.

Momenti di crisi per Lorenzo, che dopo aver ricevuto un rifiuto da Giulia, a cui si era dichiarato, e aver scoperto che sua sorella Susanna ha una relazione, sparisce per qualche giorno rifugiandosi a casa di una sua ex fidanzata e inizia a consumare degli oppioidi sintetici creati dalla ragazza. Visto dal primario rischierà l’allontanamento dall’ospedale.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Costantino Ferrulli

Costantino Ferrulli - Altri tasselli nelle vicende di Doc - Nelle tue mani nella serata di giovedì 22 ottobre, ultima volta con due episodi. Il triangolo amoroso tra Andrea, Agnese e Giulia sembra prendere la strada favorevole alla coppia di medici, le relazioni degli specializzandi non vanno per il verso giusto e Lorenzo è in preda ad una crisi di identità, da cui non sappiamo se sarà in grado di uscirne. Nel frattempo il primario Sardoni si è reso conto di non essere la persona idonea a ricoprire questo ruolo. Storie che continuano ad appassionare oltre 7 milioni di telespettatori.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!