Iscriviti

Doc – Nelle tue mani: in autunno la seconda parte della serie. Andrea ancora alla ricerca del suo passato

Dopo il grande successo della prima parte di "Doc - Nelle tue mani", in autunno arriverà su Rai 1 la seconda parte in cui Andrea tenterà ancora di ricostruire il suo passato dopo aver perso la memoria a causa di uno sparo.

Televisione
Pubblicato il 29 luglio 2020, alle ore 07:54

Mi piace
6
0
Doc – Nelle tue mani: in autunno la seconda parte della serie. Andrea ancora alla ricerca del suo passato

Dopo il grande successo ottenuto con la prima parte della fiction Doc – Nelle tue Mani, Luca Argentero è pronto ad indossare nuovamente i panni e il camice del medico Andrea Fanti. Nella prima parte della serie, Fanti è stato vittima di un agguato da parte del padre di un suo ex paziente, deceduto a causa di un errore medico.

L’uomo ha sparato contro Andrea, provocandogli lavoro perdita di dodici anni di memoria. Da quel momento la vita per Andrea si è complicata decisamente e il medico ha iniziato ad indagare per ritornare in possesso del suo passato e scoprire così cosa ha provocato la morte del suo paziente.

Nella seconda parte, che andrà in onda il prossimo autunno sempre su Rai 1, Fanti è determinato a scoprire tutto ciò che è accaduto nei dodici anni che ha dimenticato per diventare un uomo e un medico migliore. Nonostante i suoi sforzi, però, Andrea non riesce a ricordare nulla del caso del giovane paziente morto: l’unico che potrebbe aiutarlo a capire la verità è Sartoni, il medico che ha preso il suo posto da primario dopo la perdita di memoria, ma quest’ultimo non ha nessuna intenzione di contribuire alla ricostruzione della memoria del collega.

Nelle puntate in onda prossimamente, poi, scopriremo che Andrea ha saputo di aver avere avuto una relazione con la collega Giulia, la quale continua a restargli accanto nonostante Fanti abbia ancora intenzione di riconquistare la moglie e non provi più nulla per la giovane.

Andrea dovrà quindi ancora una volta imparare ad essere un paziente per poter tornare ad essere un medico e riconquistare il posto che gli è stato sottratto. Nel suo viaggio alla ricerca della memoria Andrea riscoprirà i sentimenti veri e l’umanità che sta alla base del lavoro di medico, così come il legame che lega ogni dottore ai suoi pazienti.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Carola Mulfari

Carola Mulfari - Una delle fiction che ha avuto maggiore successo negli ultimi mesi è sicuramente Doc - Nelle tue mani. Un successo ampiamente meritato, a cui ha indubbiamente contribuito un Luca Argentero che è stato molto abile nel calarsi nella parte di medico prima cinico e poi pentito. Ma oltre a ciò, il successo che questa fiction ha avuto sta nell'umanità con cui ogni personaggio - e in particolare ogni paziente - è tratteggiato: all'interno dell'ospedale la cosa più importante, oltre a delle cure sapienti ed accurate, è la possibilità di mettersi completamente nelle mani di qualcuno e potersi fidare delle sue parole ed azioni: questo è quello che sta riscoprendo Andrea, è anche noi.

Lascia un tuo commento
Commenti
Simona Bernini
Simona Bernini

29 luglio 2020 - 13:21:59

Finalmente! Una serie fatta molto bene.

0
Rispondi