Iscriviti

CR4, nuovo attacco di Alfonso Signorini contro Barbara D’Urso: basta con certe frasi, smorfie e mano sul cuore

Il celebre giornalista e direttore del settimanale di gossip "Chi", Alfonso Signorini, è tornato a parlare di Barbara D'Urso nel corso dell'ultima puntata del programma di Chiambretti: ecco le sue parole.

Televisione
Pubblicato il 5 gennaio 2019, alle ore 11:32

Mi piace
9
0
CR4, nuovo attacco di Alfonso Signorini contro Barbara D’Urso: basta con certe frasi, smorfie e mano sul cuore

Alfonso Signorini, direttore del settimanale di gossip “Chi” ed opinionista del reality show condotto da Ilary Blasi “Grande Fratello Vip”, è tornato a far parlare di sé per alcune dichiarazioni rilasciate nel corso dell’ultima puntata del programma di Rete 4 condotto da Piero Chiambretti “CR4 – La Repubblica delle donne”, dove ha parlato nuovamente di Barbara D’Urso.

Il giornalista è tornato sulle sue dichiarazioni rese qualche settimana fa al programma “Belve” – dove aveva lanciato più di una frecciatina al vetriolo alla conduttrice di “Domenica Live” – non solo confermando quanto detto in precedenza, ma rilanciando, sottolineando ciò che non gli piace della conduzione di Lady Cologno.

Nuovo attacco di Signorini contro Barbara D’Urso

Alfosno, si sa, non è proprio un fan sfegatato di Carmelita, che invece nel corso di anni di conduzione televisiva è riuscita ad ottenere non solo il gradimento del pubblico televisivo, ma soprattutto la fiducia. Prima di chiosare contro Barbara D’Urso, Signorini ha addolcito la pillola dicendo di lei: “È un cavallo di razza rispetto ad altre colleghe“.

Una tregua di breve durata, a cui è seguito l’attacco frontale: “Ma c’è un ma, non approvo il suo modo di presentare alcune notizie” – quindi specificando prosegue – “Quelle smorfie, la mano sul cuore, “è dei miei figli e subito dopo il vostro”, basta!“. Signorini sembra dunque essere infastidito da quelle frasi che la D’Urso suole dire alla fine dei suoi programmi, parole che danno però il senso della vicinanza di Barbara al suo pubblico, ritenuto alquanto fastidiose invece dal celebre giornalista.

Insomma per Signorini il repertorio di Lady Cologno non solo va rinnovato ma aha anche stufato. In difesa di Carmelita è giunto un altro famoso della tv e del web, Roberto D’Agostino, che ha ribattuto alle frecciatine al vetriolo di Signorini come segue: “Barbara ha 60 anni suonati e vederla così, con quelle minigonne inguinali, con le mutande di fuori, fa bene, una volta le 60enni venivano rottamate invece lei dimostra che c’è ancora vita“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Proprio per quello che viene considerato il suo "repertorio", Barbara D'Urso non solo piace ma è credibile, a differenza di tante altre conduttrici televisive che fanno proprio fatica ad essere spontanee. Basta attaccare la D'Urso, credo piuttosto che ci sia una vena di invidia nelle parole di Signorini, nonostante anche lui sia un fuoriclasse.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!