Iscriviti

Confermato "The Good Doctor 3", ecco le anticipazioni

Mentre il pubblico italiano si gode la seconda serie di The Good Doctor, che parla delle vicende professionali del dottor Shaun affetto da una forma di autismo, è stato annunciato che la stagione avrà un seguito.

Televisione
Pubblicato il 11 marzo 2019, alle ore 09:13

Mi piace
14
8
Confermato "The Good Doctor 3", ecco le anticipazioni

Ogni domenica su Rai 2 alle ore 21:00 si può assistere a The Good Doctor 2, la serie è incentrata sulla vita professionale privata del dottor Shaun Murphy, un ragazzo affetto da una forma di autismo che fa il medico, proprio nel periodo in cui ancora in onda la seconda stagione è stato confermato da Rai2 che ci sarà un seguito e quindi potremmo assistere a The Good Doctor 3.

La terza serie di The Good Doctor dovrebbe essere trasmessa a settembre, negli Stati Uniti. È prevista la messa in onda del trailer da agosto e quindi probabile che in Italia si potrà vedere la terza serie entro la fine dell’anno 2019 o l’inizio del 2020.

Gli sceneggiatori hanno lavorato alla trama con il più assoluto riserbo, ma alcune indiscrezioni sono circolate comunque. Per quanto riguarda gli attori sembra confermata la presenza di tutti i membri dell’equipe del San Jose St. Bonaventure Hospital. Quindi nel terza serie rivedremo il chirurgo Nail Melendez, la specializzanda Clear Browne, il presidente Marcus Andrews e la vice presidente dell’ospedale Allegra Aoki.

Mancano quattro puntate alla conclusione della seconda serie in queste 4 puntate scopriremo cosa accadrà al dottor Aaron Glassman mentre del dottor Murphy che ha subito un intervento al cervello è che sta mostrando dei sintomi neurologici sospetti. Sempre vedendo concludere la serie ci renderemo conto di quello che succederà alla coinquilina di Murphy ed anche alla dottoressa Audrey Lim.

Nelle prossime puntate vedremo un personaggio che verrà promosso, questa promozione a sconvolgere l’equilibrio dell’ospedale. ci sarà Inoltre un intreccio sentimentale tra due personaggi. Molto probabile la serie si concluderà con una crisi del dottor Murphy il quale attraverserà un periodo difficile nel quale crollerà la sua convinzione di diventare un chirurgo. È probabile che sarà proprio questo il punto interrogativo che legherà la seconda e la terza serie.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Adoro questa serie ed il messaggio che trasmette. Secondo me il dottore Aaron Glassman si salverà, e vista la conferma della terza serie il dottor Murphy sicuramente non smetterà di fare il medico se no sarebbe impossibile fare una terza serie senza il protagonista. Mi sto proprio domandando quale sia il personaggio promosso che riesce a sconvolgere gli equilibri dell'ospedale.

Lascia un tuo commento
Commenti
Maria Guerricchio
Maria Guerricchio

11 marzo 2019 - 09:15:22

che bello!

0
Rispondi