Iscriviti
Genova

Conferenza stampa Mediaset, Pier Silvio Berlusconi commenta il Prati-gate

Durante la conferenza stampa di presentazione dei nuovi palinsesti Mediaset 2019-2020 Pier Silvio Berlusconi ha difeso le trasmissioni televisive condotte da Barbara D'Urso, mettendo a tacere i giornalisti presenti e le loro chiare accuse di "trash tv".

Televisione
Pubblicato il 5 luglio 2019, alle ore 00:34

Mi piace
18
0
Conferenza stampa Mediaset, Pier Silvio Berlusconi commenta il Prati-gate

Un primato di ascolti televisivi in quasi tutte le sue reti MediasetPier Silvio Berlusconi, competitivo e soddisfatto dei traguardi aziendali raggiunti quest’anno, ha affrontato a testa alta numerosi giornalisti e le loro aspre critiche sulla gestione del caso mediatico riguardante Pamela Prati e le sue due ex collaboratrici Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo.

Nel corso della conferenza stampa di presentazione dei nuovi palinsesti 2019-2020, svoltasi mercoledì 3 luglio a Santa Margherita Ligure, l’amministratore delegato di Mediaset ha replicato agli innumerevoli quesiti che gli sono stati rivolti circa i programmi condotti da Barbara D’Urso. Tra le accuse di aver offerto al pubblico di Canale 5 disprezzati salotti televisivi all’insegna della trash tv, incentrati su tematiche discutibili, Pier Silvio Berlusconi è riuscito a tener testa ai giornalisti lì presenti.

In merito all’interminabile odissea mediatica, incentrata sulle nozze fantasma tra l’ex showgirl Pamela Prati e l’inesistente imprenditore Mark Caltagirone, il 50enne milanese ha esordito così: “I nostri programmi hanno preso qualcosa che nasce altrove e hanno portato alla luce e alla conoscenza di tutti i rischi che si possono correre se si vive nella bolla dei social”, collegandosi al fenomeno delle truffe virtuali subite da un numero sempre crescente di donne sedotte ed abbandonate.

“Se gli argomenti non interessano si può cambiare canale”. Questo è ciò che ha sottolineato l’autorevole amministratore delegato Mediaset, difendendo Barbara D’Urso, conduttrice di punta di Canale 5. “Non penso che sia stato sorpassato il limite del cosa è giusto o sbagliato a livello editoriale. Questa è una storia di oggi, è una fotografia dei tempi”.

Pier Silvio Berlusconi, oltremodo disponibile a rispondere a tutti gli spinosi interrogativi dei giornalisti che si sono scatenati durante la conferenza stampa, non si è dato alla fuga e ha difeso il caso mediatico Prati-Caltagirone, gestito con professionalità dalla conduttrice Barbara D’Urso: “Ne hanno parlato tutti. Vediamo il lato positivo: abbiamo portato alla luce dei fenomeni pericolosi”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gloria La Barbera

Gloria La Barbera - Barbara D'Urso e le sue trasmissioni imperniate sulle futili ciance, all'insegna del gossip e delle tematiche frivole, ha dalla sua parte persino Pier Silvio Berlusconi, storico amministratore delegato Mediaset. È ovvio che le dichiarazioni del 50enne milanese abbiano spiazzato i giornalisti presenti alla conferenza stampa, i quali speravano di mettere in difficoltà Berlusconi Junior tirando in ballo il tanto disprezzato caso Prati-Caltagirone.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!