Iscriviti

Concertone del Primo Maggio, tutte le novità e il programma

Il Concertone del Primo Maggio 2020 si presenta con una nuova formula. Ci saranno esibizioni sia dall'Auditorium Parco della Musica, ma anche sparse un po' per tutta la penisola con tematiche che riguardano il lavoro, la sicurezza e il futuro degli italiani.

Televisione
Pubblicato il 28 aprile 2020, alle ore 16:21

Mi piace
8
0
Concertone del Primo Maggio, tutte le novità e il programma

Nonostante l’emergenza sanitaria dovuta al Covid-19, il Concertone del Primo maggio, l’appuntamento fisso che si tiene ogni anno a Roma in cui suonano tantissimi artisti, si farà, ma con modalità diverse e con un nuovo format. Sarà trasmesso a partire dalle 20 su Rai 3 e costituirà una sorta di ponte tra Roma, il luogo simbolo dell’evento e il resto della penisola che vive la fase del lockdown. 

Non cambia l’intento del Concertone del Primo maggio 2020, ovvero i temi del lavoro e la sicurezza degli italiani che quest’anno, a causa del Coronavirus, sono ancora più in risalto e posti al centro dell’attenzione. Il tema è “Il lavoro in Sicurezza: per Costruire il Futuro”, scelto da Cisl, Uil e Cgil per la sicurezza sul lavoro e garantire un futuro ai molti italiani che, a causa dell’emergenza sanitaria, stanno vivendo un momento difficile dal punto di vista professionale ed economico con tantissime aziende che non si sa ancora se apriranno alla fine di questa emergenza. 

Un evento con tantissimi contributi musicali con vari artisti che si collegheranno online dalla penisola esibendosi e cantando i loro maggiori successi con la direzione di Massimo Bonelli. Sono tantissimi gli ospiti, i dj set e anche i collegamenti che il pubblico potrà vedere, a partire dalla serata di venerdì 1° maggio, alle ore 20. 

Dal momento che al Concertone del 1° Maggio, la musica è sempre stata suonata dal vivo, questo aspetto continua con gli artisti che si esibiscono presso l’Auditorium Parco della Musica di Roma in cui sarà installato anche l’Auditorium Stage Primo Maggio 2020 e anche in altri luoghi sparsi della penisola in cui i vari artisti si collegano per cantare insieme. 

I temi del lavoro, dell’unità, del servizio pubblico, del futuro e della partecipazione continuano a essere la forza motrice del Concertone che mai come quest’anno ha bisogno di questi valori per andare avanti e ricostruirsi. Oltre agli artisti, tra cui Vasco Rossi, Zucchero, Gianna Nannini, i fratelli Bennato, Ermal Meta, Fabrizio Moro, Francesco Gabbani, Le Vibrazioni, solo per citarne alcuni, ci sono anche i vincitori del concorso ‘Primo maggio next’ che avranno modo di farsi conoscere in questa cornice.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Simona Bernini

Simona Bernini - Il Concertone del 1 Maggio è un evento imperdibile per chiunque ami la musica dal vivo. Dal momento che la musica è il vero collante e che unisce tutti, prosegue la tradizione di questo evento in modo diverso rispetto al solito, ma con valori imprescindibili per il futuro dell'Italia, la sua sicurezza e la voglia di ripartire, appena terminata l'emergenza, di cui il nostro paese ha tanto bisogno.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!