Iscriviti

Come sorelle, anticipazioni sesta puntata del 12 agosto: Azra rivela la sua vera identità, Cahide pianifica una vendetta

Mercoledì 12 agosto torna, in prima serata su Canale 5, il sesto appuntamento della fiction "Come sorelle". Nel corso della puntata ci saranno decisive rilevazioni che cambieranno il destino di molti personaggi: Cahide decide di liberarsi per sempre di Cemal.

Televisione
Pubblicato il 6 agosto 2020, alle ore 12:11

Mi piace
7
0
Come sorelle, anticipazioni sesta puntata del 12 agosto: Azra rivela la sua vera identità, Cahide pianifica una vendetta

Continua il florido successo dell’intrigante storia di tre sorelle che, per ricostruire le loro tortuose origini, lottano contro un nemico comune custodendo nel loro cuore un terribile segreto. La fiction “Come sorelle” si è rivelata essere la vera sorpresa televisiva di questa entusiasmante stagione estiva: gli ascolti sempre crescenti premiano la scelta di Mediaset che ultimamente sembra essere molto affascinata dai prodotti televisivi made in Turchia.

La sesta puntata, prevista per mercoledì 12 agosto, si apre con una grande rivelazione: durante uno scontro tra Arza e Çilem, Ipek e Deren scopriranno la vera identità della loro terza sorella. Costretta per lungo tempo a portare avanti una “recita”, Azra decide di liberarsi dal peso della menzogna confessando di essere semplicemente l’amica storica di Çilem. Poco prima della sconvolgente scoperta, le sorelle avranno la possibilità di incontrare finalmente la loro madre biologica: pronta ad abbandonare per sempre Günesli Bahçe, Cahide viene raggiunta da Cemal Karalar che per trattenerla decide di portarla dalle sue figlie. 

L’emozionante incontro con Cahide sarà costituito da emozioni molto contrastanti: odio e amore; delusione e affetto; rancore e comprensione offuscheranno le menti delle tre ragazze che confuse si ritroveranno ad affrontare una pesante situazione. La donna, costretta a stare lontana dalle sue figlie per ventiquattro anni, farà molta fatica a spiegare le sue ragioni e trovare la strada della riconciliazione, fortemente ostacolata dal cognato Cemal. Tra le tre figlie, la vera Çilem si dimostrerà immediatamente restia e aggressiva nei confronti della madre: il ricordo di una difficile infanzia e la sofferenza per la perdita di Burak, porteranno Çilem ad accanirsi verso la madre punendola per averla abbandonata.

Cahide farà il possibile per riunire la sua famiglia e recuperare il tempo perso ovvero tutta quella felicità sottratta dal perfido Cemal: quest’ultimo, dopo aver convinto Çilem della grave colpevolezza della madre, continua a ricattare sua cognata e ossessionato dalla sua bellezza porterà all’esasperazione la coraggiosa donna. Per tale ragione, Cahide decide di vendicarsi e di liberarsi definitivamente di Cemal: con l’aiuto di un ex detenuto, Cahide è totalmente decisa ad assassinare l’uomo che le ha distrutto la vita. La tremenda vendetta di Cahide non si concretizzerà ma, al contrario, i telespettatori scopriranno la verità sulla morte del padre delle tre sorelle, avvenuta per mano di Cemal. Questo colpo di scena potrebbe scagionare Cahide dalla pesante accusa di omicidio e permettere alla donna di ricostruire un nuovo legame con le sue figlie affinché comprenderanno che, in tutta questa storia, la loro madre è la vittima e non la carnefice.

Intanto Ipek Gencer è sempre più vicina a Sinan Malik: il cuore della giovane sposa di Tekin Malik torna a battere per un uomo ma il terribile segreto che custodisce comprometterà l’intero rapporto. Esasperata e impaurita, la donna confesserà a Sinan di non nutrire nessun sentimento per suo padre Tekin in quanto il loro matrimonio è interamente basato su bugie, violenze e vendetta. Tale confessione potrebbe essere la fiamma capace di accendere il già evidente interesse di Sinan nei confronti di Ipek: nonostante l’attrazione, l’uomo sembra essere ossessionato dalla ricerca della verità e tale obbiettivo porterà Sinan ad essere nuovamente sospettoso nei confronti delle tre sorelle.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Gaetano La Rocca

Gaetano La Rocca - Con il proseguo della puntate, la storia delle tre sorelle di Günesli Bahçe diventa sempre più interessante: al centro di ogni dinamica narrativa spicca l'amore e, nonostante le immense difficoltà e i complessi ostacoli da superare, le protagoniste hanno dimostrato che "un cuore batte anche se è spezzato". Segreti e giochi di poteri arricchiscono la trama che trova sempre un modo per far predominare il perdono e la ragionevolezza testimoniando come nella vita non è sempre facile andare oltre ad una verità data per certa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!