Iscriviti

Card Captor Sakura, l’anime presto su Netflix!

La serie originale del famoso anime giapponese "Card Captor Sakura" sarà inserita sulla piattaforma streaming a partire dal 1° Luglio 2019, come annunciato da Netflix.

Televisione
Pubblicato il 25 giugno 2019, alle ore 12:36

Mi piace
7
0
Card Captor Sakura, l’anime presto su Netflix!

L’anime nipponico Card Captor Sakura festeggia il suo ventesimo anniversario e per l’occasione Netflix si è aggiudicato i diritti di distribuzione italiani, finora esclusivi di Mediaset ed ha annunciato che verranno caricate le prime due stagioni della serie, che comprendono un totale di 70 episodi. Questi saranno disponibili ovviamente in italiano e in tutte le lingue, compreso il giapponese, utile per gli amanti del doppiaggio originale.

Netflix ha cosi rilasciato la sinossi per il lancio della serie tv animata: Una ragazzina rompe il sigillo di un libro magico liberando gli spiriti delle carte contenute al suo interno e deve così diventare una”catturacarte” per catturarli. 

La notizia ancora poco chiara è quella riguardo l’utilizzo di un nuovo doppiaggio oppure il recupero del primo vero doppiaggio trasmesso con la serie storica, curato da Merak. L’anime di CCS è composto da due serie animate, conosciute in Italia come “Pesca la tua carta Sakura” e “Sakura, la partita non è finita”

Nella prima stagione Sakura Kinomoto, una bambina di 14 anni, scende nella biblioteca del padre e trova un libro intitolato The Clow. Dopo aver aperto il misterioso libro e rotto il suo sigillo, fa la sua comparsa Kero-chan il Guardiano del Sigillo, un piccolo animaletto alato che ha il compito di proteggere il libro e le carte contenute al suo interno. Con l’apertura del libro però le Clow Card vengono liberate e ora spetta a Sakura catturarle con l’aiuto della sua chiave che prende la forma di uno scettro. Sakura sarà affiancata e aiutata dalla sua migliore amica Tomoyo Daidouji, che le proporrà diversi abiti da combattimento e successivamente incontrerà il catturacarte Syaoran Li, suo rivale.

Nella seconda stagione Sakura dovrà dimostrare di essere all’altezza di diventare la nuova padrona delle Clow Card, preparandosi al Giudizio Finale tenuto dal temibile Yue, il secondo guardiano delle carte. Dopo averle catturate tutte, non con poca difficoltà, aiutata anche da Syaoran Li che si rivelerà più di un amico, Kero-chan rivela la sua vera forma trasformandosi il Kerberos. Infine fa la sua comparsa anche Yue, che ha il compito di giudicare Sakura durante la sua ultima difficile sfida.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tanya Leuci

Tanya Leuci - L'animazione giapponese mi è sempre piaciuta molto e Card Captor Sakura è uno dei miei anime preferiti. Fa sempre piacere vedere che colossi come Netflix inseriscano nei loro palinsesti questo tipo di serie, l'unico timore sarà riguardo il doppiaggio, sperando che mantenga quello storico e che non sia ridoppiato in maniera poco fedele all'originale.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!