Iscriviti

"Buon compleanno Pippo", Rai 1 festeggia il compleanno e la carriera di Pippo Baudo

Il prossimo 7 Giugno Baudo compirà 83 anni e festeggerà anche i suoi 60 anni di carriera perciò la Rai ha deciso di dedicare un’intera serata al suo conduttore più noto dal titolo “Buon compleanno Pippo”.

Televisione
Pubblicato il 1 giugno 2019, alle ore 11:24

Mi piace
13
0
"Buon compleanno Pippo", Rai 1 festeggia il compleanno e la carriera di Pippo Baudo

“Buon compleanno… Pippo” è il titolo della serata che RaiUno dedicherà a Pippo Baudo il prossimo 7 Giugno per un doppio festeggiamento: i suoi 83 anni di vita e i 60 di carriera vissuti a servizio della tv di stato.

Il celebre conduttore ha indubbiamente fatto la storia della Rai e del piccolo schermo in generale insieme a nomi come Corrado, Mike Bongiorno e il duo Vianello-Mondaini perciò la Rai ha organizzato per lui un grande spettacolo ricco di ospiti illustri de mondo dello spettacolo e della musica.

Pippo apparì per la prima volta in tv nel 1959 nel programma condotto da Enzo TortoraLa conchiglia d’oro” e, da quel momento, iniziò una carriera ricca di successi presentando alcuni dei programmi più celebri addirittura per più edizioni come “Canzonissima”, “Fantastico”e “Domenica in”. Ha condotto per ben 13 volte il Festival di Sanremo (oltre ad un paio di apparizioni come ospite) diventando così il presentatore che ne ha condotti di più, inoltre ha la carriera più lunga in Rai dopo Piero Angela.

L’evento andrà in onda il 7 Giugno dagli studi Fabrizio Frizzi a Roma in prima serata dalle ore 20:30 e sarà un modo per ripercorrere le prestigiose tappe della lunga carriera del presentatore siciliano attraverso aneddoti, video e canzoni dei suoi amici e delle sue “scoperte”.

Uno degli ospiti più attesi è sicuramente Fiorello che torna in Rai per l’occasione e sarà un po’ il mattatore della serata. Gli altri protagonisti saranno Lorella Cuccarini che iniziò con Baudo, poi Giorgia, Anna Tatangelo, Gigi D’Alessio, Eros Ramazzotti (in collegamento), Tullio Solenghi, Massimo Lopez. Inoltre Giancarlo Magalli con cui presentò “Papaveri e papere” e Al Bano con cui ha da sempre una grande amicizia nota perché fu Pippo a riportare il cantante sul palco di Sanremo nei periodi più bui della sua vita.

Tra le sue scoperte saranno assenti Heather Parisi e i compianti Massimo Troisi e Anna Marchesini.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Tiozzo

Chiara Tiozzo - Pippo Baudo ha fatto la storia della televisione italiana ed ha condotto i programmi più belli e più ricordati di RaiUno. E’ una persona che stimo molto per la sua professionalità impeccabile, per il rispetto per la sua vita privata, per la concorrenza sempre leale con Bongiorno e per l’amicizia forte che è riuscito a creare con tantissimi artisti che attualmente è una cosa molto rara perciò non mi perderò quest’evento.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!