Iscriviti

Brave and beautiful & Love is in the air: che fine faranno a settembre?

Cosa accadrà tra poche settimane, quando il pomeriggio televisivo di canale 5 riprenderà la sua normale programmazione, alle due soap turche che hanno fatto compagnia al pubblico nei pomeriggi d'estate? Scopriamolo insieme.

Televisione
Pubblicato il 22 agosto 2021, alle ore 10:59

Mi piace
4
0
Brave and beautiful & Love is in the air: che fine faranno a settembre?

Anche quest’anno Mediaset durante il periodo estivo è ricorsa alla messa in onda di soap estere (nella fattispecie turche come ormai avviene da qualche anno) per coprire il palinseste pomeridiano di Canale 5 orfano dei suoi soliti programmi e come sempre sul finire di agosto l’interrogativo che rimane al pubblico è sempre lo stesso: se e quando le soap estive continueranno ad andare in onda su Canale 5.

Quest’estate Canale 5 ha trasmesso addirittura tre soap turche durante i mesi estivi: “Mr Wrong”, con il solito Can Yaman, che però è già terminata, “Love is in the air” e “Brave and beautiful” ancora in onda, delle quali mancano ancora parecchie puntate.

Da metà settembre infatti torneranno in onda i programmi abituali del pomeriggio di Canale 5: in primis Uomini e Donne (successo irrinunciabile per la rete) e Pomeriggio 5 (in una veste rinnovata). Tra i due programmi di punta verranno collocate le pillole quotidiane dei vari reality in onda (Amici, Isola e GF) ed una delle due soap turche.

Allo stato attuale non c’è nulla di ufficiale ma la soap prescelta per far compagnia al pubblico quotidianamente anche d’inverno è Love is in the Air, la scelta sarebbe motivata anche dal fatto che il numero delle puntate residue sarebbe abbastanza numeroso da coprire il palinsesto fino all’arrivo della prossima estate. Brave and Beautiful potrebbe invece continuare la sua programmazione la domenica pomeriggio, nella fascia oraria che precede i due nuovi programmi della domenica pomeriggio: “Scene da un matrimonio” e “Verissimo”. 

Allo stato attuale sono solo ipotesi ma queste dovrebbero essere le soluzioni definitive, anche per evitare al pubblico di dover attendere la prossima estate per vedere la fine delle soap cui si sono affezionati durante l’estate. Eventuali colpi di scena e cambiamenti repentini potranno dipendere solo dai risultati auditel che tali proposte riceveranno dal pubblico.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Giovanni Rosato

Giovanni Rosato - La solita storia che si ripete ormai da almeno 5 anni: Mediaset che propina al pubblico delle soap estere nei mesi estivi salvo poi non sapere dove collocarle nei palinsesti invernali. Sarebbe più logico forse selezionare delle storie più brevi che possano coprire il solo periodo estivo ed evitare di creare questo problema alla rete ed al pubblico che ci tiene a vedere il prosieguo e la fine di una storia alla quale si è appassionata.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!