Iscriviti

Beverly Hills 90210: Shannen Doherty smentisce di essere la causa dei litigi sul set

Alcuni sceneggiatori e uno showrunner hanno abbandonato il reboot di Beverly Hills 90210. Stando ai rumors, il motivo sarebbe addebitabile al modo di fare di Shannen Doherty, che dal canto suo ha voluto smentire di essere la causa del loro forfait.

Televisione
Pubblicato il 21 maggio 2019, alle ore 17:10

Mi piace
15
0
Beverly Hills 90210: Shannen Doherty smentisce di essere la causa dei litigi sul set

Beverly Hills 90210 è uno dei progetti televisivi che sta maggiormente incuriosendo il pubblico. A 20 anni di distanza dall’ultima stagione che appassionò i teenagers di tutto il mondo, la notizia del reboot del teen-drama ha suscitato grande interesse. L’idea di rivedere lo stesso cast di attori che appassionò milioni di adolescenti, stuzzica l’idea dei più nostalgici ma anche di chi per ragioni anagrafiche non ha potuto vivere l’epoca in cui Brenda, Dylan e Kelly erano delle vere icone da emulare in tutto e per tutto.  

Ad ogni modo sembra proprio che il revival della serie non sia nata sotto una buona stella. Luke Perry, la star della serie che interpretava il bello e tenebroso Dylan McKay, è venuto improvvisamente a mancare i primi di marzo per via di un ictus. Ora invece, dopo l’uscita del promo e del teaser ufficiale, ha incominciato rapidamente a girare la voce di alcuni malumori all’interno del cast.  

I dissapori emersi hanno comportato l’abbandono di uno showrunner e di alcuni sceneggiatori dal set del reboot. A quel punto si è scatenata la caccia a chi attribuire l’origine di queste insofferenze. Tenendo conto del passato, in cui Shannen Doherty venne etichettata come la sovversiva del cast, in molti hanno individuato in lei la mela marcia su cui scaricare le responsabilità.  

Pur non conoscendo i motivi dei litigi e dei conseguenti abbandoni, il dubbio che fosse lei il problema ha incominciato a insinuarsi tra gli internauti. In conseguenza di ciò, l’attrice che dava il volto a Brenda Walsh ha voluto ribadire di non gradire di venir etichettata come la cattiva di turno. Contro le sempre più incalzanti diffamazioni, ha quindi voluto replicare con un messaggio su Instagram.  

Essere parte della storia della TV è un onore, ma spesso ci sono anche delle forti reazioni. Ci sono state così tante voci messe in giro su questo show e su di me. Uno dei motivi per cui ho esitato a dire di sì era per questa m***a. L’unica cosa per cui sono una maniaca del controllo è la mia salute” ha fatto presente l’attrice che negli ultimi anni ha dovuto combattere contro il cancro al seno. Sul punto ha aggiunto di essere una donna forte in quanto è stata all’inferno ed è tornata, ma ciò non significa che non sia compassionevole e premurosa. Da qui conclude chiedendo che si metta fine a questa ingiustificata campagna contro la sua persona. “Per favore, smettetela di provare a raccontare la vostra storia esagerata e selvaggia su di me. Ve lo giuro… non mi conoscete”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Antonio Sorice

Antonio Sorice - Shannen Doherty si è fatta conoscere come ribelle del cast, non a caso partecipò solo a quattro delle dieci stagioni. Questo però non deve significare che i problemi che sono sorti oggi, devono per forza di cose essere attribuibili al suo atteggiamento. Fino a quando non sarà chiaro cosa è successo, al massimo la si potrà sospettare, non certo incolpare.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!