Iscriviti

Belve, Antonella Elia contro Lele Mora: "Mi ha spremuta come un limone"

Intervistata nella trasmissione "Belve" condotto da Francesca Fagnani l'ospite, Antonella Elia, parla della sua vita professionale lanciando una frecciatina a Lele Mora.

Televisione
Pubblicato il 10 luglio 2021, alle ore 09:42

Mi piace
4
0
Belve, Antonella Elia contro Lele Mora: "Mi ha spremuta come un limone"

Nell’ultima puntata di “Belve“, la trasmissione dedicata alle donne condotta da Francesca Fagnani su Rai 2, Antonella Elia ha rilasciato una lunga intervista. L’ex opinionista del “Grande Fratello Vip” si apre a cuore aperto della sua vita privata e professionale, parlando di alcuni problemi avuti in passato in ambito televisivo e non solo.

Si arriva a parlare anche di Lele Mora, personaggio televisivo e agente dello spettacolo italiano. Quest’ultimo ha ottenuto una enorme popolarità per alcuni procedimenti giudiziari e in inchieste di grande impatto mediatico, ricevendo tra l’altro condanne per evasione fiscale, bancarotta fraudolenta e favoreggiamento della prostituzione arrivando addirittura all’affidamento alla di Don Antonio Mazzi. Tra i suoi assistiti più famosi troviamo Fabrizio Corona e Simona Ventura.

Antonella Elia parla di Lele Mora

In tantissimi negli ultimi anni hanno parlato sempre bene di Lele Mora, ma la Elia ha un parere totalmente diverso rispetto agli altri. Nella sua intervista a Francesca Fagnani svela di essere rimasto molto deluso dai suoi comportamenti, dal momento che dal suo ex agente avrebbe ricevuto solamente dei consigli totalmente sbagliati.

“Lui veramente mi ha fatto fare le scelte più sbagliate, mi ha spremuta come un limone, cioè io sono stata un limone che ha usato e gettato” queste sono le parole di Antonella Elia a “Belve” riportate dal sito Leggo che poi aggiunge: “Forse perché non ho lucidità sufficiente per fare delle scelte soppesate, credo a tutto, se mi parli in cinque minuti mi convinci di qualsiasi cosa, sono debole.

Parlando invece dei suoi idoli, afferma di aver imparato molto da Raimondo Vianello, con cui ha avuto l’onore di lavorare sia a “Pressing” che in una puntata di Casa Vianello, definendolo un suo maestro alla pari di Corrado e Mike Bongiorno. Infine si parla del suo rapporto abbastanza controverso vissuto con Pietro Delle Piane negli ultimi anni, ove loda per l’ennesima volta il suo lato virile. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Lele Mora ha sicuramente approfittato dei personaggi del momento in quegli anni, come fa ogni manager televisivo, ma una volta questa pratica era sicuramente più utilizzata per guadagnare di più. Ora invece i tempi sono totalmente cambiati, con la televisione che non porta più gli stessi introiti e visibilità di vent'anni fa.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!