Iscriviti

Beautiful, anticipazioni dal 9 al 14 febbraio: Thomas è vivo, Ridge va dall’avvocato per recidere i rapporti con la famiglia Logan

Thomas rivela alla sorella il suo piano per riavere Hope. La sua simulazione di morte, unita al comportamento di Hope e Brooke, portano Ridge a decidere di chiudere con la famiglia Logan, che è ciò che desiderava Thomas.

Televisione
Pubblicato il 9 febbraio 2021, alle ore 11:37

Mi piace
13
8
Beautiful, anticipazioni dal 9 al 14 febbraio: Thomas è vivo, Ridge va dall’avvocato per recidere i rapporti con la famiglia Logan

Le puntate di Beautiful che andranno in onda dal 9 al 14 febbraio saranno incentrate sui fatti accaduti all’interno della Forrester Creations tra Hope e Thomas. Nella puntata di ieri, Hope stava raccontando tutto a Ridge, ma sua madre ha sviato il discorso raccontando un’altra storia e tenendo nascosto quello che sua figlia aveva fatto al giovane Thomas.

Nell’episodio di martedì 9 febbraio, Thomas si presenta ad Hope vivo e vegeto. Il ragazzo racconta alla sua amata che il suo è stato un test per dimostrarle che anche le persone più buone possono fare delle scelte sbagliate. Il ragazzo ha finto di essere morto nell’acido, lo ha fatto con l’intento di scoprire come si sarebbe comportata la giovane il Logan e per darle una lezione. Thomas amette con la sua amata di essersi vendicato per farle capire che: “a volte pur di proteggere le persone che si amano si è costretti a nascondere dei gravi segreti” proprio come ha fatto lei non rivelando nessuno dell’incidente e della sua morte.

Mercoledì 10, Brooke scopre che Thomas è vivo e rimane scioccata, inizia immediatamente a rimproverare ragazzo per avere inflitto loro quella terribile sofferenza. Il ragazzo chiede alle due donne se loro hanno raccontato a qualcuno quello che era accaduto, il loro silenzio fa capire che probabilmente anche loro hanno capito la lezione impartitagli dal ragazzo. A questo punto Brooke informa il ragazzo che farà di tutto per tenerli lontani e che noi non starà mai più con sua figlia.

Nell’episodio di giovedì 11, nonostante sia sempre più vicina a Ridge, Shauna decide di allontanarsi da lui perché è certa che presto tornerà con Brooke. Lo stilista non vuole lasciarla andare perché è molto in sintonia con la donna ma Shauna decide di uscire di scena. Intanto Brooke informa Ridge di tutto quello che ha fatto Thomas. L’uomo rimane sconvolto, non per l’azione vendicativa del ragazzo ma, perché sia lei che Hope hanno tenuto nascosta la presunta morte di suo figlio.

Nella puntata di venerdì 12 febbraio, Thomas racconta a sua sorella Steffy tutto quello che ha fatto. Il ragazzo racconta nel dettaglio tutto il suo piano compresa la sua morte simulata. La sorella è convinta che questo abbia peggiorato la situazione ma il ragazzo è certo di averla migliorata e che grazie a questo presto riavrà Hope. Nel frattempo Ridge e Brooke hanno una discussione molto forte dove le donna cerca di giustificare il suo comportamento nel tenere nascosta la presunta morte di Thomas ma l’uomo resta talmente disgustato che con una sola parola spegne il sorriso dalla faccia della donna.

Nell’episodio di sabato, continua il litigio tra Brooke e Ridge, l’uomo arriva ad accusare sua moglie di essere la responsabile delle declino emotivo di suo figlio che, a suo parere è stato causato dalle fatto che lei ha fatto di tutto per infangare suo figlio e nascondere le mancanze di Hope infierendo continuamente sulla sua emotività e spingendolo a commettere azioni spregevoli. Il tutto avviene mentre Thomas cerca di convincere Steffy della sua buona fede.

Nell’episodio di domenica 14 febbraio, Hope racconta tutto quello che è successo a Liam, il ragazzo è furioso e vuole affrontare thomas ma, Brooke lo ferma. Ridge è deciso a concludere ogni rapporto con la famiglia Logan, per farlo si rivolge all’avvocato Carter per sapere se c’è un appiglio legale per annullare la custodia congiunta di Douglas, in questo modo riuscirà a tutelare la vita del bambino ed a recidere ogni legame con Hope e la famiglia Logan.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Adesso Thomas è riuscito a passare dalla parte del torto a quella della ragione facendo credere a tutti che le persone cattive sono Brooke ed Hope. Direi che l'atteggiamento di Thomas non è molto differente da quello di Brooke che è molto simile a quello che aveva Stefany Forrester. Hope si è fatta trascinare da sua madre, aggiungerei purtroppo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!