Iscriviti

Beautiful, anticipazioni americane: Brooke vuole mandare Taylor in prigione, è convinta che farà del male ad Hope e Liam

Brooke convinta che Taylor possa rappresentare un pericolo per la felicità di sua figlia e del bambino che dovrà nascere. È convinta che Taylor debba allontanarsi Dalla Piccola Kelly Spencer perciò chiedere a Bill di farla arrestare.

Televisione
Pubblicato il 4 gennaio 2019, alle ore 11:48

Mi piace
18
8
Beautiful, anticipazioni americane: Brooke vuole mandare Taylor in prigione, è convinta che farà del male ad Hope e Liam

Dalle anticipazioni americane di Beautiful scopriamo che Brooke, dopo aver scoperto che Taylor ha sparato a Bill Spencer si convince che la donna rappresenta un problema per la vita di sua figlia Hope e per il suo matrimonio con Liam. Quando la Logan scopre che Taylor è andata a vivere con Steffy e la nipote Kelly va ancora più in agitazione, la situazione peggiorerà dopo la scoperta della gravidanza di Hope.

Brooke Logan è convinta che la psichiatra Taylor rappresenti un pericolo per la bambina Kelly Spencer, ma soprattutto ritiene la donna una minaccia alla serenità di sua figlia Hope e della nipote che deve nascere. Hope, in comune accordo con Steffy, ha deciso di creare un rapporto di serenità familiare tra Kelly e il figlio che deve nascere. Hope ha da subito messo in chiaro, con il marito e con Steffy, che ritiene impossibile una situazione di serenità fino a quando Taylor sarà nelle loro vite. La ragazza è molto infastidita dal fatto che Liam non reputi Taylor una minaccia, arriva anche a chiedere al marito se questo vuol dire che lui preferisce stare con la sua ex moglie e la figlia Kelly.

Nella discussione nata tra Liam e Hope, l’uomo ha immediatamente precisato che non ci sono delle motivazioni segrete dietro il fatto che non ritiene Taylor una minaccia, puntualizza che una discussione non deve mettere in crisi il loro matrimonio ed il loro rapporto. Liam si scontrerà anche con Brooke su questa situazione, il ragazzo esasperato puntualizzerà alla suocera il suo passato per farle capire che tutti hanno diritto ad una seconda possibilità.

Brooke è sempre più convinta che Taylor non debba vivere con Steffy e la bambina Kelly, inizia a cercare degli alleati. Inizialmente cerca di convincere Liam e Steffy della veridicità della sua teoria, quando si rende conto che non le credono decide di rivolgersi a Bill Spencer.

Brooke chiede a Bill di denunciare Taylor per tentato omicidio visto che è stata lei a sparargli. Ma l’uomo è deciso a mantenere la promessa fatta a Steffy, non ritiene che la psichiatra sia pericolosa. È convinto che la donna gli abbia sparato soltanto perché convinta che lui avesse fatto qualcosa di tremendo a sua figlia. Ma Brooke non è convinta, ritiene che la donna sia instabile e che possa rappresentare un pericolo per Kelly ed anche per la nipote che deve nascere, ritiene che possa fare del male a qualcuno, proprio come anni prima ha fatto a Darla Forrester.

Ovviamente Brooke fa tutto questo all’insaputa del marito. Ridge continua ad avere odio nei confronti di Bill Spencer che nel frattempo continua a fare delle avance a Brooke. Infatti ha rinunciato al “progetto Sky” destinando l’intera area ad un ente di beneficenza.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Daniela Marella

Daniela Marella - Sicuramente una donna che arriva sparala sangue freddo di un uomo non si può reputare in un ottimo stato mentale ed è quindi normale avere paura di vedere quella donna accanto alla propria nipote e ad un'altra bambina. Sicuramente si emetteranno dei grandi intrighi, credo che Bill prima o poi arriverà ad accontentare Brooke con cui spero presto torni a far coppia.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!