Iscriviti

Beautiful, anticipazioni 8 febbraio: Hope dipendente da Phoebe

Mentre Steffy e Liam sono sempre più preoccupati per l'attaccamento di Hope a Phoebe, Zoe pretende la verità da Flo Fulton, che invece continua a mentire.

Televisione
Pubblicato il 7 febbraio 2020, alle ore 09:01

Mi piace
7
0
Beautiful, anticipazioni 8 febbraio: Hope dipendente da Phoebe

Beautiful ci aspetta sabato 8 febbraio 2020 alle 13,40 circa su Canale 5 con un nuovo imperdibile appuntamento, durante il quale vedremo il duro faccia a faccia tra Zoe e la Fulton, che ormai è stata messa con le spalle al muro. Zoe ha infatti ritrovato i documenti dell’adozione della piccola Phoebe ed ora pretende delle spiegazioni.

Qual è quindi il legame tra Flo, Phoebe ed il padre di Zoe? Questa è la domanda che da giorni ormai sta tormentando la giovane modella, che ormai è sempre più vicina alla verità. La ragazza, frugando tra le cose della Fulton, riuscirà a trovare degli indizi inequivocabili, che coinvolgono anche Steffy.

Steffy e Liam preoccupati per Hope

Sui documenti dell’adozione della piccola Phoebe, Zoe legge infatti il nome della sua datrice di lavoro e resta molto sorpresa nel sapere che la sua amica e collega sia in qualche modo coinvolta in questa turpe vicenda. La Buckingham però non sa che Steffy è totalmente allo scuro del diabolico piano di Reese.

Nel frattempo Hope trascorre molto tempo nel cottege di Malibù, un modo questo per stare sempre più vicino alla piccola Phoebe, l’unica persona che in questo momento la fa stare bene. Questa eccessiva dipendenza dalla neonata preoccupano però Steffy e Liam. Nel frattempo Zoe torna da Flo per avere delle risposte chiare.

La Fulton ribadisce il fatto di aver avuto una bambina, che poi è stata data in adozione a Steffy. Inizialmente Zoe pensa che Reese sia il padre naturale della piccola, ma la Fulton chiarisce che non è lui il padre della piccola. Nonostante le rassicurazioni Zoe continua a non vederci chiaro in tutta qeusta faccenda.

Flo rivela inoltre di avere notevoli problemi economici, dunque sarebbe questo il motivo che la porta ad alloggiare ancora nell’appartamento di Reese. Zoe parla con il suo fidanzato di tutta questa assurda faccenda e anche lui rimane esterefatto dopo aver scoperto che anche il loro capo, Steffy, è coinvolto in tutto ciò. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Non capisco perché Zoe non chiami il padre, piuttosto che cercare improbabili verità da Flo. L'attaccamento di Hope a Phoebe è assolutamente naturale, visto che in realtà la piccola è proprio sua figlia. Hope infatti trova serenità solo quando prende in braccio la piccola, una cosa su cui i suoi familiari avrebbero dovuto riflettere prima.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!