Iscriviti

Ballando con le Stelle, Suor Cristina contro tutti e minaccia: "Posso andare via anche oggi stesso"

Suor Cristina, concorrente del celebre programma di Rai 1 "Ballando con le Stelle", stanca delle continue critiche ha minacciato di abbandonare il programma.

Televisione
Pubblicato il 29 aprile 2019, alle ore 08:53

Mi piace
4
0
Ballando con le Stelle, Suor Cristina contro tutti e minaccia: "Posso andare via anche oggi stesso"

La puntata di sabato 27 aprile 2019 del talent show di Rai 1 “Ballando con le Stelle” è stata davvero scoppiettante, grazie alle polemiche nei confronti di una delle novità assolute della nuova stagione del celebre format, cioè della concorrente Suor Cristina che, punzecchiata ancora una volta da Ivan Zazzaroni e da altri giurati, ha minacciato di abbandonare la gara.

L’edizione 2019 del celebre format televisivo, prodotto dal compianto produttore Bibi Ballandi, passerà alla storia per la prima partecipazione assoluta di una suora ad una gara di ballo in tv; infatti, mai prima d’ora sulle reti nazionali, si era visto una suora ballare. Un passo avanti, quindi, anche se a metà, perché Suor Cristina, proprio per il significato della veste che indossa, non può fare tutti i tipi di balli. 

La minaccia di Suor Cristina

L’assenza di Suor Cristina durante la puntata del sabato sera che ha preceduto la Santa Pasqua ha destato le critiche di Ivan Zazzaroni che, pur comprendendo che la concorrente-suora non poteva essere in trasmissione per ovvi motivi, si è rifiutato di valutare la concorrente, che a sua volta aveva registrato il suo balletto qualche giorno prima.

Ma le perplessità di Zazzaroni non finiscono qui, infatti il giurato di “Ballando con le Stelle” non sembra essere contento anche dal fatto che suor Cristina non balli mai da sola con il suo ballerino, creando appositamente per lei il team Oradei. Nel corso della consueta votazione della puntata del 27 aprile, la religiosa, infatti, ha un pò perso le staffe.

A far saltare i nervi di Suor Cristina sono stati alcuni commenti dei giurati, che hanno chiosato sul fatto che le sue performance in studio rievocano il musical, uno stile che non si addice a “Ballando con le Stelle”. A sostenere la posizione della concorrrente è scesa in campo Carolyn Smith che ha spiegato come nel ballo il contatto uomo donna non va visto con malizia, quindi può essere un contatto amichevole.

Da qui la replica di Suor Cristina, che ha detto: “Siamo tutti fratelli e sorelle“; subito dopo Zazzaroni, ironicamente ha chiesto alla religiosa se questa volta ballava in diretta o era registrata, parole a cui sono seguite le critiche sulla performance fatte da Selvaggia Lucarelli, così come quelle di Fabio Canino che l’ha definita “Suor Cristina D’Avena“.

La pazienza ha un limite, anche per Suor Cristina, che sentendo definire la sua esibizione “noiosetta”, ha perso le staffe replicando: “Sono stata invitata a fare così dalla produzione” – quindi chiosando – “Posso andarmene anche ora se evidentemente mi trovo nel posto sbagliato!“, quindi la suora, come riportato dal sito LiberoQuotidiano, avrebbe detto: “Ho un abito importante, non posso strusciarmi su di lui“.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Portare una suora a cantare in tv è una cosa, altro è che una suora si metta in gioco in una gara come quella di Ballando con le stelle, dove ci sono dei tipi di balli che poco si adattano alla sacralità della veste indossata dalla religiosa. Dunque, non è sbagliata Suor Cristina, perché non vedo niente di male nel fatto che una suora balli in tv, ma è questo tipo di programma che non si adatta a lei.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!