Iscriviti

Ballando con le Stelle, la gaffe di Gabriel Garko che indigna Selvaggia Lucarelli: "Ballavo con bimba brutta e cicciona"

Gabrel Garko, il celebre attore italiano che è stato ballerino per una notte a "Ballando con le Stelle", ha fatto una clamorosa gaffe che ha suscitato l'immediata replica di Selvaggia Lucarelli: ecco i dettagli.

Televisione
Pubblicato il 16 aprile 2018, alle ore 10:14

Mi piace
8
0
Ballando con le Stelle, la gaffe di Gabriel Garko che indigna Selvaggia Lucarelli: "Ballavo con bimba brutta e cicciona"

Gabriel Garko, il popolare attore italiano, è stato ballerino per una notte nel celebre talent show del sabato sera di Rai 1 “Ballando Con le Stelle” – condotto da una sempre bellissima ed inossidabile Milly Carlucci – dove si è reso protagonista di una clamorosa quanto inopportuna gaffe sul problema del sovrappeso, tanto da aver suscitato l’immediata replica della giudice ed opinionista Selvaggia Lucarelli. 

L’attore, che con il suo fascino e la sua indiscutibile bellezza per anni ha incarnato il sogno proibito di molte italiane, ha dato mostra nel corso dell’ultima puntata del celebre talent show di Rai 1, di essere anche un bravissimo ballerino, cimentandosi con un tango davvero molto sensuale ed appassionato. 

Gabriel Garko shock: “Da piccolo ballavo con una bambina brutta e cicciona”

A catturare l’attenzione dei telespettatori di “Ballando con le Stelle” così come quella dei giurati ed opininisti presenti in studio è stata la performance di Aurora Nobile, una giovane ballerina di appena sedici anni che ha subito dato la possibilità a Selvaggia Lucarelli di lanciare una frecciatina ad Alessandra Celentano – giudice del talent show “Amici di Maria De Filippi” -, messa recentemente sotto accusa per alcune dichiarazioni circa il sovrappeso dei ballerini. 

Selvaggia Lucarelli ha voluto invece spezzare una lancia in favore di Aurora Nobile, dicendo che in altri programmi le ballerine devono essere magre, mentre lei con quella carne era bellissima. Parole dunque di incoraggiamento e di stima nei confronti di una ragazzina che non ha voluto sacrificare le sue armoniche e bellissime rotondità in favore di stereoptipi ormai duri a morire.

 Ma a rovinare tutta l’azione d’incoraggiamento di Selvaggia Lucarelli è stato proprio Garko, che finita la sua performance ha raccontato che da piccolo i suoi genitori lo avevano iniziato al ballo, ma siccome “doveva ballare con una bambina brutta e cicciona” preferì non continuare più. Parole che hanno lasciato molto perplessi alcuni dei giurati, in particolare proprio Selvaggia Lucarelli, che gli ha rappresentato l’uso improprio della parola cicciona, che sicuramente avrebbe causato una reazione non da poco. 

Ed è infatti stato così, perché in breve tempo la frase incriminata ha suscitato la reazione degli internauti più agguerriti ed accaniti, che hanno preso di mira il viso di Garko, gonfio per una recente intervento chirurgico. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Tiziana Terranova

Tiziana Terranova - Ci sono persone che non coordinano il cervello alla parola, Garko ha dimostrato di essere uno di questi. Brava invece a Selvaggia Lucarelli che ha detto delle parole molto belle nei confronti di Aurora Nobile, una bravissima giovane ballerina, che ha dimostrato un grande talento oltre ad una innata bellezza.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!