Iscriviti

Ballando con le Stelle, Giovanni Ciacci: "Hanno censurato la mia esibizione"

Ospite a "W l'Italia" su Rtl 102.5, Giovanni Ciacci ha lamentato il fatto che la sua esibizione con Raimondo Todaro è stata censurata. Ecco le sue dichiarazioni.

Televisione
Pubblicato il 12 marzo 2018, alle ore 17:00

Mi piace
7
0
Ballando con le Stelle, Giovanni Ciacci: "Hanno censurato la mia esibizione"

E’ da poco andata in onda la prima puntata di “Ballando con le stelle”, il programma di Milly Carlucci nel quale personaggi del mondo dello spettacolo, della moda o dello sport, decidono di mettersi in gioco provando a diventare dei provetti ballerini, affiancati naturalmente dal supporto di ballerini professionisti. La prima puntata del popolare programma del sabato sera, è andata in onda il 10 Marzo, ottenendo ottimi ascolti.

Tuttavia al termine della prima puntata è scoppiata una vera e propria polemica. Uno dei concorrenti infatti si è lamentato del fatto che la propria esibizione è stata oscurata. Nel dettaglio, Giovanni Ciacci, il popolare opinionista di “Detto Fatto”, avrebbe lamentato il fatto che la sua esibizione con il ballerino Raimondo Todaro è stata censurata.

Durante la puntata di “W l’Italia”, la trasmissione radiofonica in onda su Rtl 102.5, Giovanni Ciacci ha dichiarato tutto il suo sgomento per ciò che è accaduto: “In Russia durante la diretta della mia esibizione hanno mandato la pubblicità”.

Secondo Giovanni Ciacci infatti si tratterebbe di una vera e propria censura poichè l’esibizione riguardava due persone dello stesso sesso, una argomento che spesso ha creato molte polemiche. Poi, il concorrente di “Ballando con le stelle”, ha spostato l’attenzione su Guglielmo Mariotto, uno dei giudici del programma, il quale non è stato particolarmente generoso con i voti dopo l’esibizione di Giovanni Ciacci e Raimondo Todaro.

 “Abbiamo avuto lo stesso fidanzato per dieci anni” – ha dichiarato Giovanni Ciacci su Rtl 102.5, con il suo solito sarcasmo che lo contraddistingue – “Forse anche per questo c’è astio, Mariotto mi odia un po’”.

Di sicuro, nelle successive puntate del programma del Sabato sera di Rai Uno, succederanno ulteriori polemiche su quest’argomento così delicato. Giovanni Ciacci si candida a diventare uno dei protagonisti indiscussi di questa nuova edizione di “Ballando con le Stelle”.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Ivana Currao

Ivana Currao - Sicuramente ancora oggi, nel 2018, l'omosessualità in tv è una questione che crea ancora molte polemiche e dissensi. Io credo che però la gente si stia abituando a questa cosa e che man mano stia capendo che non c'è nulla di male in due persone dello stesso sesso che ballano insieme.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!