Iscriviti

Anticipazioni "Una Vita": Susana rivela a Simon che è nato dopo un episodio di violenza familiare

Nelle prossime puntate della telenovela "Una Vita", Simon scoprirà da Susana di essere venuto al mondo in seguito ad un episodio di violenza familiare. Il giovane, dopo aver conosciuto la verità, perdonerà la madre.

Televisione
Pubblicato il 21 giugno 2018, alle ore 15:01

Mi piace
3
0
Anticipazioni "Una Vita": Susana rivela a Simon che è nato dopo un episodio di violenza familiare

Molti colpi di scena arriveranno nei prossimi episodi della soap opera “Una Vita“, ideata da Aurora Guerra, e trasmessa dal lunedì al venerdì su Canale 5. Nelle prossime puntate inedite che saranno trasmesse in Italia, tra i protagonisti degli episodi della serie televisiva ci sarà Simon che, dopo essere stato aggredito dal colonnello Arturo Valverde, sarà assistito in condizioni critiche in una clinica. A questo punto il giovane verrà a sapere dalla madre Susana di essere nato dopo una dolorosa vicenda di violenza sessuale in famiglia.

Elvira e Simon sono molto innamorati, però la loro relazione è finora segreta, anche con l’aiuto e la complicità delle domestiche. Immediatamente tuttavia il colonnello Valverde scoprirà tutto, andrà su tutte le furie sia con sua figlia Elvira, poiché nel frattempo è stata promessa in sposa a un ricco giovane, e anche con il maggiordomo. La sua rabbia sarà tanta, e arriverà a prenderlo a pugni fino al sangue e a ridurlo in fin di vita. Simon sarà assistito d’urgenza in ospedale.

Quando Susana saprà di questo episodio, accorrerà al letto del figlio fino a ora disconosciuto e, con gli occhi pieni di lacrime, implorerà il cielo affinché si svegli dallo stato in cui si trova. Susana farà una promessa al Creatore: se Simon vivrà, riferirà al ragazzo tutta la verità sulla sua nascita. Il Creatore la ascolterà, perché subito dopo Simon si sveglierà lentamente.

Donna Susana, quando Simon riprende vita nella clinica, gli riferirà che, dopo essere rimasta vedova e con un bimbo da occuparsi, vale a dire Leandro, ricevette l’aiuto di un familiare che, invece, abusò di lei sessualmente. Quando si rese conto di essere rimasta incinta, lei determinò di tenere nascosta la sua gravidanza per evitare una vergogna, un disagio e, quando dovette partorire, inventando di essersi ammalata di tubercolosi partì per San Sebastian per far nascere il neonato. In seguito, per non far parlare le pettegole, Susana decise di dare il bambino a un istituto per orfani. Da quel momento, per evitare di rimuginare di continuo sulla sua cattiva azione, obbligò se stessa affinché divenisse una persona eccessivamente intransigente e severa.

Simon, dopo aver compreso la verità sulla sua infanzia, perdonerà la madre, ma allo stesso tempo le chiederà, inutilmente, di sapere il nome di suo padre. Dopo, Maria Luisa svelerà a Simon che Elvira è stata rinchiusa in casa dal padre Arturo. Il giovane deciderà di lasciare anticipatamente l’ospedale per andare dalla sua amata e per difenderla dai maltrattamenti del colonnello. Donna Susana difenderà il figlio e vorrà aiutarlo affinché Elvira possa fuggire da casa, stupendo ancora una volta suo figlio Simon.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Morandino

Anna Morandino - Le anticipazioni di Una vita si fanno sempre più appassionanti, infatti, Simon scoprirà di essere nato in seguito ad un abuso. A rivelargli tutto sarà improvvisamente Susana, in ospedale dal figlio fino a ora disconosciuto. A far del male a Simon sarà il colonnello Valverde, che scopre la relazione nascosta tra sua figlia Elvira e il detestato maggiordomo. La disgrazia tuttavia, permetterà a Simon di scoprire le sue origini.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!