Iscriviti

Anticipazioni "Una Vita" 17 agosto: Silvia rapita da un criminale e Carmen accoltellata da Ursula

La puntata di una vita del 17 agosto vediamo Ursula che cerca di scappare alla volta di Moses e Samuel che viene scarcerato. Silvia è stata rapita da un criminale: l'uomo vuole vendicarsi a danno della donna.

Televisione
Pubblicato il 17 agosto 2019, alle ore 11:32

Mi piace
7
0
Anticipazioni "Una Vita" 17 agosto: Silvia rapita da un criminale e Carmen accoltellata da Ursula

La puntata della soap opera iberica Una Vita che andrà in onda sabato 17 agosto, sarà trasmessa su Rete 4 alle ore 21.25. In questa puntata di Una Vita assistiamo a plurimi colpi di scena, rivelazioni sconvolgenti e alla perfidia di Ursula che mai si smentisce.

Nella puntata di Una Vita di sabato 17 agosto scopriamo che El Peña decide di confessare a Leonor di avere fatto richiesta a Eva di raccontare avvenimenti non attinenti al vero al fine di trattenere i due fratelli.

La giovane donna confessa a Rosina di avere una storia d’amore con Íñigo e nel medesimo istante Flora viene arrestata. La donna è accusata di avere commesso l’omicidio dell’Indiano.

Nella puntata di Una Vita del 17 agosto Ramón dice a Trini che non può parlare in pubblico a Cabrahígo a causa di impegni lavorativi che sono arrivati all’improvviso, scombussolando quanto precedentemente programmato. Trini non crede a quanto derro dall’uomo.

La rivelazione sconvolgente della puntata del 17 agosto di Una Vita è quella fatta da Esteban un testimone rivela di aver visto Silvia mentre veniva rapita. La donna con la forza è stata obbligata a salire su una carrozza. Nel mentre Silvia si trova a dovere fronteggiare il suo rapitore e si scopre che la donna già conosce un uomo.

Quest’ultimo si chiama Blasco e Silvia lo conosce da diversi anni. La donna anni addietro  lo aveva denunciato in fatto incarcerare: Blasco promette a Silvia che gliela farà pagare per il suo tradimento.

Samuel viene finalmente scarcerato, ma l’uomo non fa in tempo ad assistere al funerale del padre mentre tutti gli abitanti di Acacias 38 si trovano al cimitero per dare l’ultimo omaggio all’uomo usura organizza la sua fuga.

Nella puntata di Una Vita di sabato 17 agosto vediamo che la cattiveria di Ursula viene nuovamente confermata e Carmen cerca di fermarla. Ursula senza esitare un solo istante estrae un coltello e la colpisce con grande violenza. Carmen rimane in una pozza di sangue, accasciata sul pavimento. Samuel ritrova Carmen che verso in condizioni critiche, ma la donna riesce a dire che Ursula è scappata per cercare Moises: il bambino è il nipote della donna è il figlio di Blanca e Diego.

Nella puntata di Una Vita di sabato 17 agosto scopriamo che Ursula intende fermarsi a Valencia anche se prima farà una breve sosta in un altro paese.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Samanta Scherini

Samanta Scherini - Dopo aver scoperto che Ursula è stata in gioventù vittima di un abuso sessuale, dal quale sono nate Blanca e l'ormai defunta Olga, si può capire da dove derivi la sua cattiveria. Quest'ultima non è ad ogni modo giustificata, soprattutto perché ella nasconde il suo stesso nipote. Ursula inganna la figlia facendole credere che il bimbo che ella ha dato alla luce sia una femmina, nata senza vita. Non si capisce, a dispetto della vita di stenti, privazione e sofferenza che la donna ha vissuto, come mai ella cerchi di rovinare la vita di tutti quelli intorno a lei.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!