Iscriviti

Anticipazioni "Una Vita" 14 settembre: Diego vuole pugnalare Samuel, Blanca riuscirà a fermarlo?

Diego e Blanca vogliono portare via il piccolo Moises dall'ospedale, ma Samuel fa di tutto per impedire che la famiglia si allontani. Reira riuscirà ad aiutare la coppia?

Televisione
Pubblicato il 13 settembre 2019, alle ore 08:19

Mi piace
7
0
Anticipazioni "Una Vita" 14 settembre: Diego vuole pugnalare Samuel, Blanca riuscirà a fermarlo?

Le anticipazioni di Una Vita della puntata del 14 settembre, che va in onda su Rete 4 alle ore 21:25, ci rivelano quale sarà il destino di Blanca, Diego e Moises. Samuel non demorde e continua nel suo intento che vede la distruzione della famiglia del fratello come unico obiettivo. Interessanti novità caratterizzeranno le nuove coppie della soap, ma non mancano colpi di scena anche per quelle già collaudate.In questa nuova puntata della soap opera iberica una vita Blanca cede all’idea di Diego.

Quest’ultimo armato si di un pugnale va da Samuel, suo fratello, con lo scopo di quello di ucciderlo. Troppe volte Samuel ha provato a dividere Blanca e Diego fino ad arrivare a toccare quanto di più sacro la coppia abbia: il piccolo Moises. L’uomo si è reso partecipe, insieme alla perfida dark lady Ursula, la madre di Blanca, della sparizione del bambino dai suoi genitori.

Moises venne nascosto per un periodo all’interno di un convento. Alla festa organizzata da Blanca e Diego per annunciare agli amici la loro idea di trasferirsi, Samuel sparì con il piccolo Moises. Alla fine i due vengono ritrovati in un ospedale. il piccolo Moises, però,sta male seriamente. D’accordo con dei sedicenti infermieri e grazie allacomplicità del dottor Gullier, il piccolo Moises è piantonato ed ora è ammalato. Blanca e Diego non possono portare via il loro stesso figlio dall’ospedale perché viene loro impedita la fuga.

Diego non può dare seguito al suo piano di uccidere il fratello. L’arrivo di Blanca impedisce che Egli si avventi sul fratello. la donna comunica a Samuel che ha deciso di battezzare Moises il giorno successivo. Il battesimo del piccolo Moises viene celebrato e più tardi Carmen riporta il bambino all’ospedale. Con un inganno Riera, l’investigatore privato assoldato dall’Aldany, riesce a far allontanare l’infermiere che piantona Moises. Blanca e Diego cercano così di uscire dall’ospedale insieme al figlio.

Il piano che avevano programmato non andrà a buon fine a causa dell’intervento di Samuel. Al battesimo del piccolo Moises, Samuel e Lucia si trovano uniti dall’avere avuto il destino comune della perdita della propria famiglia di origine. I due sentendosi in sintonia, avendo provato le stesse emozioni e lo stesso dolore, si sentono uniti. Lolita è addolorata dal fatto che Antoñito non le dedichi abbastanza tempo: la donna si sente trascurata e ne soffre. Flora si sente triste; la donna vorrebbe che Peña prendesse maggiormente sul serio la loro storia e le chiedesse di divenire ufficialmente la sua fidanzata. Íñigo, forte del suo amore per Rosina, chiede alla donna di fidanzarsi ed ella, seppure con riluttanza, accetta.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Samanta Scherini

Samanta Scherini - Samuel e Ursula sono animati dal desiderio comune di distruggere la famiglia formata da Blanca, Diego e Moises. Seppure i due abbiamo motivazioni differenti, sono animati dal medesimo sentimento: la cattiveria. Non si capisce cosa possa spingere certe persone ad agire in modo meschino al fine di raggiungere i propri scopi.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!