Iscriviti

Anticipazioni Il Segreto, trama puntate dal 28 maggio al 1° giugno 2018

Le anticipazioni della soap opera Il Segreto, la trama delle puntate da lunedì 28 maggio a venerdì 1 giugno 2018 in onda su Canale 5 dalle 16:30 alle 17:10. Questa settimana arriverà a Puente Viejo Venancia, l’odiata ex suocera di Candela.

Televisione
Pubblicato il 25 maggio 2018, alle ore 22:23

Mi piace
6
0
Anticipazioni Il Segreto, trama puntate dal 28 maggio al 1° giugno 2018

Le anticipazioni Il Segreto sulla trama delle puntate in onda su Canale 5 da lunedì 28 maggio a venerdì 1° giugno 2018. Sabato 2 giugno la soap non sarà trasmessa, e anche questa settimana non ci saranno appuntamenti serali. Scopriamo insieme gli intrighi e le vicende della settimana. Saul trova Julieta e Prudencio insieme a casa, subito Saul gli dice che non vuole che siano amici. Tra i due coniugi Candela e Severo prosegue l’indifferenza, perché la donna vuole lasciare Puente Viejo, mentre Severo desidera restare in città. Adela è molto innamorata di Carmelo ma non accetta di sposarlo perché crede che lui voglia mitigare le dicerie che girano sul loro conto.

Nel frattempo i braccianti che lavorano nelle proprietà della Montenegro si licenziano per lavorare nella diga. Marcela e Matias aspettano con apprensione la nascita della loro bambina e sono sempre più felici. Matias vuole sorprendere la sua amata con un dono. Raimundo smaschera Carmelo, che si è stabilito al Municipio, ha cospirato contro Francisca, quando era ancora fragile di salute dopo l’ictus. Come mai, si chiede, ha fatto un simile misfatto? Julieta è contraria al piano di lavoro della diga. E non vuole che gli operai che lavorano per Saul divengano lavoratori per il sindaco.

Prudencio continua a disprezzare suo fratello Saul. Dopo una nuova romantica proposta di matrimonio, Adela accetta di sposare Carmelo e i due lo comunicano ai loro amici e parenti. Dolores è molto infelice poiché ha perso suo marito Pedro. Nicolas, intanto, comprende di essersi infatuato di Camila per scordare la sua amata Mariana. Dolores dopo la richiesta di divorzio di suo marito Pedro, decide di portare il lutto e incomincia a vestirsi di nero. Saul va a casa di Carmelo e i due litigano fino allo scontro fisico.

Raimundo, arriva in tempo, li interrompe subito. Julieta, intanto, aderisce al progetto di Francisca Montenegro. La giovane donna teme che Saul, intralciato dal sindaco Carmelo Leal, non possa più terminare il progetto incominciato anni prima da Tristan. Candela e Severo, invece, arrivano a riappacificarsi. Lui le prepara una sorpresa che stupisce la moglie. Julieta e Saul, in segreto, proseguono a lottare per la loro storia d’amore. Intanto, in pasticceria arriva Venancia, ex suocera di Candela, madre di Ricardo Arias, suo primo marito. Candela la riceve con distacco, dimostrando di non averla mai scusata. Francisca, nel frattempo, sta meglio ed esce dall’ospedale.

Raimundo, dolcemente, le riferisce tutto quello che è successo in sua assenza. La donna dice che si vendicherà di Severo e Carmelo. Venancia chiede rispettosamente perdono a sua nuora, dichiarando di essere molto malata e che le rimangono pochi giorni da vivere. Candela non le crede. A Puente Viejo, in occasione del matrimonio di Adela e Carmelo, fa rientro dall’Accademia Navale il giovane Ulpiano, figlio di Adela. Venancia incomincia a spiare l’ex nuora, mentre Julieta inizia a pensare che vuole lasciare per sempre Puente Viejo.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Anna Morandino

Anna Morandino - Carmelo e Severo sono riusciti a far licenziare gli operai che lavorano per il progetto di Saul, e di conseguenza per la Montenegro, offrendogli il lavoro nella costruzione della diga. Julieta, invece che mostrarsi bendisposta all’obiettivo di Carmelo e Severo, si opporrà, favorendo la sua nemica. Adela accetterà di sposare Carmelo e acquisirà l’approvazione anche di Ulpiano, suo figlio. A Puente Viejo arriverà Venancia, ex suocera di Candela, e madre del malvagio Ricardo, che chiederà perdono alla nuora per tutto il male che le ha fatto.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!