Iscriviti

Anticipazioni "Il Segreto" dal 15 al 21 settembre: Saul organizza una trappola per Carmelo

Saul rivela a Carmelo e a Don Berengario di sapere tutto sulle loro azioni. Cosa accadrà? Elsa sposerà Alvaro decidendo sulla spinta data dal dolore o agirà sulla base dei suoi dubbi?

Televisione
Pubblicato il 16 settembre 2019, alle ore 08:23

Mi piace
6
0
Anticipazioni "Il Segreto" dal 15 al 21 settembre: Saul organizza una trappola per Carmelo

Le anticipazioni settimanali delle puntate della soap Il Segreto che vengono trasmesse da domenica 15 a sabato 21 agosto 2019 su Canale 5 alle 16.40 ci mostrano quali realtà si nascondono dietro i comportamenti dei personaggi più amati. Maria e Roberto continuano a raccontare menzogne, il loro obiettivo è fuggire. Il loro scopo allontanarsi il più possibile con qualsiasi mezzo a loro disposizione. Elsa inizia a credere alle parole di Alvaro, ma l’uomo è davvero sincero? La donna crede di potersi fidare, di potere anche avere una vita insieme a lui. Elsa non sa che la realtà è differente da quella che l’uomo continua a palesarle davanti agli occhi. Carmelo e Severo salvano la vita di Don Molero. Cosa accade davvero a Carmelo?

Maria e Roberto raccontano una verità alterata, i due hanno in mente un piano per allontanarsi da tutto e da tutti. I due sono pronti per partire alla volta di Cuba poiché vogliono allontanarsi il più possibile da Francisca e da Fernando. Cosa nascondono i due? Quando tutto sembra essere pronto per un nuovo inizia per Maria e Roberto avviene una battuta d’arresto. I due riusciranno a d allontanarsi da Puente Viejo come speravano?

Il Sergente Cifuentas prosegue nelle indagini che sta svolgendo sull’identificazione dei cadaveri ritrovati. Egli sospetta che Carmelo e Don Berengario stiano nascondendo la verità su quanto è accaduto ai Molero.Saul prova a togliere la vita a Padre Molero. Ad impedire questo gesto estremo è Consuelo che prontamente avvisa della situazione Severo e Carmelo. I due si rivolgono a Pedro e lo convincono ad allontanarsi per il suo stesso bene. Al fine di convincerlo lo indirizzano verso il Portogallo con la promessa che lì troverà suo padre e suo fratello.

Carmelo ricevo un misterioso biglietto; non si sa chi sia il mittente. L’unica cosa certa è il contenuto del biglietto; chi lo ha scritto chiede a Carmelo di recarsi in un preciso luogo insieme a Don Berengario. Severo si rivolge ad Irene. L’uomo chiede alla donna di pubblicare una notizia falsa; tale notizia sarebbe di grande utilità per Carmelo. Carmelo e Don Berengario possono risolvere il mistero inerente al biglietto ricevuto dal misterioso mittente. I due si recano nel luogo indicato all’interno del biglietto e incontrano Saul. Quest’ultimo rivela ai due di essere a conoscenza della sorte accaduta a Julieta.

Elsa sta valutando di dare una svolta alla sua vita: la donna sta pensando di sposarsi con Alvaro. L’uomo cerca di mostrare alla donna il suo lato migliore, anche se in realtà le propina una quantità notevole di bugie. La donna, infatti, nel suo intimo sente che qualcosa non torna; ella non si fida fino in fondo dell’uomo. Alvaro si fa avanti, l’uomo chiede a Elsa di diventare sua moglie. La donna non è davvero sicura della situazione, di quello che prova e di quale sia la decisione giusta da prendere.

Elsa chiede ad Alvaro tempo per riflettere. La donna, alla fine, si convince che sposare Alvaro sia la cosa più giusta per lei e decide di accettare. Antonila quando lo sa è fuori di sé dalla gioia, mentre Isaac si adira. Quest’ultimo crede che Elsa abbai deciso di accettare solo per combattere il dolore che l’attanaglia.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Samanta Scherini

Samanta Scherini - Il dolore può spingere a prendere decisioni che non si basano su ragionamenti dettati dalla lucidità, ma solo dal cercare di incanalare la propria vita sui binari di quella che viene comunemente definita "normalità". E questo il caso di Elsa, perlomeno secondo Isaac. La donna sarà in grado di discernere o le sue decisioni saranno frutto di una pena che la divora?

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!