Iscriviti

“Ali di libertà”, Andrea Bocelli torna su Rai 1 con la serata benefica

Per il terzo anno consecutivo la Bocelli Foundation organizza quest’evento di beneficenza al fine di raccogliere fondi per la ricostruzione dell’Accademia Musicale della città di Camerino.

Televisione
Pubblicato il 19 agosto 2019, alle ore 10:15

Mi piace
11
0
“Ali di libertà”, Andrea Bocelli torna su Rai 1 con la serata benefica

A settembre la Rai proporrà una serie di serate evento con grandi artisti della musica. Una delle più attese è senza dubbio quella organizzata per il terzo anno consecutivo da Andrea Bocelli dal titolo “Ali di libertà” che si terrà Sabato 14 Settembre registrata dalle colline di Lajatico, il comune toscano patria del cantante, e che sarà interamente dedicata al mondo della lirica con una grande orchestra diretta della giovane e acclamata Beatrice Venezi.

Sul palco ci sarà anche la cantante e attrice campana Serena Rossi mentre la voce narrante che introdurrà i vari brani sarà quella di Stefano Accorsi. La regia teatrale è affidata alla mente creativa ed innovativa di Luca Tommasini. I promo dell’evento sono già in rotazione su tutti i canali Rai e ci mostrano Bocelli immerso nella natura che ama tanto con la sua stessa voce come sottofondo ad accompagnarlo.

Il titolo “Ali di libertà” prende il nome proprio da una delle canzoni contenute nel suo ultimo album “Sì” di cui saranno proposti alcuni brani. Infatti sarà presente un cast internazionale che interpreterà una selezione di arie operistiche oltre ad alcuni brani pop che vedranno sul palco anche Mika. Ci saranno momenti di puro intrattenimento con personaggi dello spettacolo e del cinema che raggiungeranno il padrone di casa.

Inoltre, per la prima volta, Matteo Bocelli avrà uno spazio tutto suo dato che a soli 21 anni ha già firmato un accordo discografico con la storica etichetta americana Capitol Records ed è al lavoro per realizzare il suo album di debutto da solista che sarà in uscita in tutto il mondo nel 2020.

Il fine della Bocelli Foundation, di solito impegnata ad aiutare i più deboli nel mondo, questa volta è di raccogliere fondi per la ricostruzione dell’Accademia Musicale della città di Camerino resa inagibile dal sisma del 2016 e non ancora ricostruita a causa della carenza di fondi da destinare alla struttura.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Chiara Tiozzo

Chiara Tiozzo - Io non ho una grande passione per la lirica però la voce di Andrea Bocelli è sempre una garanzia e sono anche molto curiosa di sentire suo figlio come solista. Inoltre agli eventi della sua fondazione sono sempre presenti artisti di grande fama internazionale che creano uno spettacolo nello spettacolo in una serata dedicata alla beneficenza per un’iniziativa italiana di grande valore come la ricostruzione dell’Accademia Musicale della città di Camerino.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!