Iscriviti

Alessia Marcuzzi lascia Mediaset dopo 25 anni

Con un lungo post sui social network, Alessia Marcuzzi annuncia a malincuore il suo addio a Mediaset dopo aver dedicato alla rete ben 25 anni di carriera.

Televisione
Pubblicato il 30 giugno 2021, alle ore 16:47

Mi piace
5
0
Alessia Marcuzzi lascia Mediaset dopo 25 anni

Alessia Marcuzzi, dopo 25 anni di carriera, ha deciso di lasciare Mediaset. La sua fortuna, dopo anni a Telemontecarlo (TMC), prende il volo proprio grazie alla rete ideata da Silvio Berlusconi, in cui riesce a ottenere un incredibile successo conducendo programmi come il “Festivalbar” insieme a Rosario Fiorello, “Fuego!” e “Mai dire gol” su Italia 1.

Negli ultimi anni invece, sempre su Mediaset, si è legata a Maria De Filippi prendendo le redini di “Temptation Island” ottenendo tra l’altro un discreto successo. L’ultimo programma da lei condotto, sempre su Italia 1, è “Le Iene” insieme a Nicola Savino e la Gialappa’s Band.

Alessia Marcuzzi annuncia l’addio da Mediaset

“Ciao a tutti, voglio essere io a dirvelo, prima che lo leggiate su qualche blog in maniera distorta. Dopo 25 anni in Mediaset, ho deciso di prendermi un momento per me” inizia così il post d’addio di Alessia Marcuzzi ove annuncia il suo allontanamento dalla sua rete.

Ammette che è stata una scelta molto sofferta per lei ma afferma di avere delle idee totalmente diverse rispetto a Mediaset: Non riesco più ad immaginarmi nei programmi che mi venivano proposti. È per questo motivo, non vi nascondo con grandissima sofferenza, che ho deciso di comunicare all’editore e all’azienda di voler andare via, salutandoli con stima ed affetto e ringraziandoli per aver avuto fiducia in me tutti questi anni”.

Rivela, nella parte finale del suo post, che il periodo durissimo legato alla pandemia le è servita a guardarsi dentro e capire cosa vuole diventare e spera vivamente di non deludere se stessa in futuro. Al momento è praticamente impossibile ipotizzare il futuro lavorativo di Alessia Marcuzzi, e non va neanche escluso che possa prendersi un anno sabbatico. Nel caso voglia mettersi subito in gioco, sicuramente può prendere un posto in Rai o magari su Sky.

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Emanuele Novizio

Emanuele Novizio - Ci vuole molto coraggio per abbandonare una rete dopo 25 anni, dal momento che per lei si trattava di una rete ormai sicura, in cui poteva fare più o meno quello che voleva. Invece ammiro molto il fatto che voglia rimettersi nuovamente in gioco, anche se ad oggi mi risulta difficile immaginarla in Rai o su un'altra piattaforma.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!