Iscriviti

Adriano Celentano sui vaccini anti Covid: "C’è una dittatura contro chi non vuole vaccinarsi"

Lo ha detto il noto cantante in un post su Instagram dove ha pubblicato anche alcuni spezzoni di alcuni programmi televisivi che hanno bannato le posizioni di alcuni appartenenti alla variegata galassia dei no-vax. "Conduttori devono essere imparziali".

Televisione
Pubblicato il 28 dicembre 2021, alle ore 17:42

Mi piace
0
0
Adriano Celentano sui vaccini anti Covid: "C’è una dittatura contro chi non vuole vaccinarsi"

Torna a parlare Adriano Celentano, noto cantante italiano famoso in tutto il mondo. Questa volta l’artista si è espresso circa il dibattito, acceso, che c’è tra la gente pro vaccino anti Covid e i cosidetti no-vax. In un suo post su Instagram, Celentano ha sostenuto l’idea che ci sia una sorta di dittatura contro chi non vuole vaccinarsi contro il Covid-19. L’artista non è apertamente no-vax e ha dichiarato che i conduttori dei talk show televisivi dovrebbero essere più imparziali

Con degli spezzoni di alcuni video tratti da varie tramissioni televisive, il cantante ha voluto far capire alla gente come ci sia anche una sovraespozione dei ricercatori e dei virologi, che ogni giorno appunto rilasciano dichiarazioni circa la pandemia di Covid-19 ma soprattutto lanciano severi moniti contro i non vaccinati, che rimangono una piccola minoranza di individui. “Ai conduttori mi viene da dire che hanno l’obbligo di essere amorevolmente imparziali sia con quelli che si vaccinano e in egual misura anche con quelli che non si vaccinano” – così ha detto Celentano. 

L’utilità dei vaccini anti Covid

Come dimostrato dai numeri, i vaccini anti Covid si stanno rivelando molto efficaci soprattutto nel contrastare la malattia grave provocata dal coronavirus Sars-CoV-2. Non è che essendo vaccinati non ci si infetta, ma si riducono le conseguenze gravi che il virus Sars-CoV-2 può avere sull’organismo umano. 

Celentano non compare in tv dal 2019, anno nel quale andò in onda con il programma televisivo “Adrian” su Canale 5, che però andò molto al di sotto delle aspettative. Il cantante chiede che sui vaccini ci sia un dibattito sereno e non polarizzato esclusivamente sulle posizioni pro-vax e no-vax. Le due tesi devono essere insomma discusse. 

Ma virologi ed esperti non la pensano così, e affermano che chi non si vaccina mette in pericolo se stesso ma anche gli altri. Nel frattempo la pandemia di Covid-19 continua a far registrare numeri importanti in tutta Italia, con il Governo che si è visto costretto ad inasprire le restrizioni soprattutto tra la gente non vaccinata. 

Video interessanti:
Cosa ne pensa l’autore
Fede Sanapo

Fede Sanapo - Sono parole molto forti quelle di Adriano Celentano, che ha lanciato diciamo una sorta di "apertura" nei confronti delle persone non vaccinate. Per carità la loro scelta va rispettata, ma è chiaro che sono queste le persone che rischiano di ammalarsi seriamente se vengono colpite dal Covid, con la conseguenze che terapie intensive e reparti ordinari si riempono in breve tempo.

Lascia un tuo commento
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!